domenica 26 maggio 2019

Promozione

scritto da .

Gir B. Ovidiana Sulmona - Villa 2015 termina 2 - 0

Gir B. Ovidiana Sulmona - Villa 2015 termina 2 - 0 Gir B. Ovidiana Sulmona - Villa 2015 termina 2 - 0

SULMONA. Dopo oltre tre mesi finisce l’astinenza da vittoria per l’Ovidiana Sulmona. Alla prima di Candido Di Felice i peligni ritrovano il successo battendo il Villa 2015 per 2-0. Tra le note positive in casa ovidiana anche il gol del nuovo innesto spagnolo Nabil che parte inizialmente dalla panchina. Di Felice propone il 3-5-2 impiegando in attacco Aquilio a far coppia con Cuccurullo. Padroni di casa privi di Morelli, Bianchi e Shala mentre negli ospiti manca Ferrandina. Dopo appena tre minuti c’è un tentativo dell’Ovidiana Sulmona con Aquilio che, servito da Cuccurullo, prova a superare Zampacorta. Nel primo quarto d’ora non accade comunque nulla. Al 19′ Coletti cerca la giocata in area e costringe Zampacorta alla parata in due tempi e poi per il Villa ci prova Di Mascio con Meo che para senza problemi. Sono i sulmonesi che salgono in cattedra ed al 24′ riescono a trovare la strada del vantaggio. Del Conte verticalizza per Cuccurullo, ingresso in area e conclusione sul secondo palo per il gol dell’1-0 con Aquilio vicinissimo alla porta che fa alzare qualche lamentela dei francavillesi. Esultano Cuccurullo ed Aquilio insieme al resto del gruppo per il vantaggio che l’Ovidiana Sulmona avrebbe potuto incrementare se fosse entrata almeno una palla nelle successive occasioni con Cuccurullo ed Aquilio che allo scadere del primo tempo dentro l’area spedisce alto. In apertura di ripresa doppio cambio per gli adriatici con Antinucci che inserisce Ciarlitto e Maione togliendo Postiglione e Venditti. Al 10′ tiro dalla distanza di Di Mascio che non inganna Meo. De Vincentis al posto di Aquilio per la prima sostituzione di Di Felice mentre Antinucci toglie Ciampoli ed inserisce Ferrari. Quasi alla mezz’ora si rivede il Villa con una conclusione di Proterra che sorvola di poco la traversa e poi con Vatavu che manda alto. Al 28′ arriva il momento di Nabil Mohamed Ashad, per tutti Nabil Moreno, che entra al posto di Antonio Cuccurullo. Di Felice toglie poi Coletti ed entra Moroni. Nabil bagna il suo esordio con il gol. Al 36′ punizione di Cuccurullo, Zampacorta manca la presa con la palla che finisce al trequartista spagnolo che sigla il 2-0 ed esplode la sua felicità insieme a quella dei tifosi. Al 41′ Di Felice da spazio a Vuolo togliendo Eduardo Cuccurullo. Il Sulmona prova ad incrementare ulteriormente il meritato doppio vantaggio ancora con Nabil che dentro l’area si libera di Galasso ed impegna seriamente Zampacorta ma l’ex portiere del Pratola riesce ad opporsi. E’ questo l’ultimo sussulto del match vinto dai padroni di casa che riassaporano la gioia dei tre punti e raggiungono Piazzano e Fossacesia a quota 22. Per quello che si è visto oggi la salvezza è possibile. Per il Villa 2015 invece una domenica da dimenticare.

IL TABELLINO:

OVIDIANA SULMONA: Meo, Federico, Badji, Lorenzetti, Di Bacco, Tosti, Del Conte, Cuccurullo A. (28′ st Mohamed Ashad), Cuccurullo E. (41′ st Vuolo), Coletti (34′ st Moroni), Aquilio (14′ st De Vincentis). A disposizione Di Cicco, Bonanno, Elezi, Del Prete, Falcocchia. Allenatore Candido Di Felice.

VILLA 2015: Zampacorta, Galasso, Postiglione (1′ st Ciarlitto), Ferri, De Marinis, De Luca, Ciampoli (19′ st Ferrari), Di Mascio, Venditti (1′ st Maione), Vatavu, Proterra. A disposizione Rattelli, Iaciancio, Occhionero, Trulli, Zolfanelli, Freddi. Allenatore Marco Antinucci.

Arbitro: Ricccardo D’Adamo (Vasto). Assistenti Claudio Habazay (L’Aquila) e Filippo Cerasi (Teramo).

Marcatori: 24′ pt Cuccurullo E., 36′ st Mohamed Ashad.

Note: ammoniti Tosti e Di Bacco (OS); Di Mascio e Ferrari (V).

Domenico Verlingieri




© riproduzione riservata