giovedì 21 marzo 2019

Promozione

scritto da .

Gir B. La presentazione della ventesima giornata

Gir B. La presentazione della ventesima giornata Gir B. La presentazione della ventesima giornata

Per la ventesima giornata del girone b di Promozione Abruzzo la capolista Lanciano ospita domenica il Villa 2015. I frentani di Del Grosso nell’ultima gara hanno battuto il River Chieti, mentre il Villa 2015 è uscito sconfitto dalla gara interna contro un Casolana capace di ribaltare il risultato nel secondo tempo da 1 – 0 a 3 - 1, interrompendo una buona serie di risultati utili. L’andata terminò 4 – 1 per il Lanciano. Arbitra la gara Domenico Colonna di Vasto.

Il Bacigalupo Vasto Marina andrà in casa della Fater Angelini Abruzzo a cercare di mantenere il suo inseguimento sulla capolista Lanciano. I vastesi, dopo le recenti sconfitte con i frentani e lo Scafa, ha ritrovato la vittoria domenica contro l’Ovidiana Sulmona. I pescaresi vengono dalla sconfitta subita nel turno precedente da una scatenata Ortona, risultato che ha interrotto la serie di vittorie precedenti con Piazzano, Casalbordino e Passo Cordone. L’andata fu vinta 1 – 0 dalla Fater. Fischietto di Ferdinando Carluccio di L’Aquila.

Il Casalbordino andrà invece ad Atessa in casa del Piazzano di D’Orazio. La terza in classifica dovrà vincere per evitare un possibile sorpasso da parte della quarta in graduatoria Ortona, distante solamente di un punto. Gli atessani hanno giocato mercoledì il recupero contro la Val di Sangro terminato con un pareggio, salendo così a ventidue punti in undicesima posizione. L’andata terminò 1 – 1. Arbitrerà la gara Renato Esposito di Pescara.

Da seguire la gara San Salvo – Ortona, la quinta in classifica contro la quarta. Solo cinque i punti che separano le due compagini. La gara di andata si concluse con il risultato di 5 – 2 per il San Salvo. Arbitro designato Federico Amelii di Teramo.

I pescaresi dello Scafa Cast sfideranno il River Chieti. Sono tre i punti che separano i pescaresi, sesti con ventotto punti, dai chietini noni a venticinque. Lo Scafa però deve ancora recuperare (mercoledì 16) la gara contro il Raiano. L’andata finì 1 – 1. Davide Sciubba di Pescara.

Una gara che potrebbe smuovere qualcosa nelle parti medio-basse della classifica è Bucchianico – Val di Sangro. I chietini del presidente Orlandi ha battuto 2 – 0 il Sant’Anna nel recupero di mercoledì, mentre la Val di Sangro del tecnico Soria sempre mercoledì ha pareggiato con il Piazzano l’altro recupero della diciannovesima giornata. La partita del girone di andata si concluse 0 – 0. Antonio Di Fabio di Teramo.

Il Fossacesia del mister Periotto incontrerà il fanalino di coda Passo Cordone del tecnico Satiro, vittorioso nel turno precedente contro il San Salvo. I chietini nell’ultima gara hanno ottenuto un importante pareggio fuori casa contro il Casalbordino. 1 – 0 fu per il Passo Cordone il risultato della gara di andata. Antonio Diella di Vasto.

Derby peligno ma anche nel punteggio nella gara Ovidiana Sulmona – Raiano. Alle due squadre servono punti per uscire dalla zona retrocessione. La sfida di andata terminò 0 – 0. Mauro Iannella di L’Aquila.

E concludiamo con la sfida salvezza Casolana – Sant’Anna. La squadra di casa di Di Giuseppe, penultima in graduatoria, ha battuto il Villa 2015 nell’ultima gara mentre il Sant’Anna (solamente di u punto e una posizione sopra) ha perso la sfida contro il Bucchianico recuperata questo mercoledì L’andata finì 4 – 0 per il Sant’Anna. Davide Sciubba di Pescara.

(rjf)




------© riproduzione riservata