lunedì 25 marzo 2019

Seconda Categoria

scritto da .

Gir.D. Il Pagellone di fine anno

Gir.D. Il Pagellone di fine anno Gir.D. Il Pagellone di fine anno

Torna il pagellone di fine anno di Atuttocalcio.tv. In seconda Categoria girone D analizziamo questa prima parte di stagione delle sedici formazioni che compongono il campionato.

Iniziamo dalla capolista:

LIONS VILLA: Il buon campionato della scorsa stagione si sta ripetendo, ma quest'anno con quello che è al momento il gradino più alto del podio. Nonostante si è perso l'attaccante Di Fazio, i montoriesi chiudono la stagione da primi in classifica. VOTO 9.5

MORO PAGANICA: Annata rovinata dalla rinuncia alla disputa del campionato di Prima Categoria. Gli ultimi sviluppi di mercato e della vicenda campo sportivo hanno consegnato alla società biancorossa una visione più chiara del futuro. La risalita è iniziata e prosegue bene. Con ua gara in meno il primo posto è alla portata. VOTO 7

PATERNO TOFO: La scorsa stagione ha lottato nelle prime posizioni, perdendo poi in semifinale play off. Quest'anno la partenza è stata impeccabile. Poi qualcosa è venuto a mancare, vertigini? Ancora tutto è però aperto. VOTO 7

PRETURO: La stagione dei record, un anno praticamente da urlo. Quest'anno sembra che la storia si possa ripetere, e con quale finale? I presupposti a braccetto dei sogni possono diventare realtà. VOTO 10

FORCONIA: Come ogni anno si parte sempre per fare un campionato di vertice e questo non può che far partire i neroverdi da una base di voto già buona. A metà stagione però le cose troppo spesso cambiano e c'è da rimettere mano a rosa ed obiettivi. Vuoi per un motivo, vuoi per l'altro non ci si riesce a giocare la promozione. Quest'anno però le cose possono essere diverse. Il bomber c'è. VOTO 6.5

CORTINO: Palumbo e Quranta sono le due armi che stanno dando quella marcia in più ai teramani. Restano una compagine temibile anche quest'anno nonostante le tre sconfitte nelle ultime quattro partite, ma il potenziale c'è per ripetersi. Resta ancora vivo il ricordo della finale play off della scorsa regoular season contro il Castagneto. Si riparte da li. VOTO 8.

VIRTUS BARISCIANO: Si arrivava in seconda da matricola dopo aver vinto in Terza Categoria. Fino all'inizio di Dicembre le cose stavano andando meravigliosamente bene. La Virtus era sulla bocca di tutti come la matricola terribile. Ora, le ultime tre gare hanno fatto scivolare la band aquilana in settima posizione. Ma che annata! VOTO 9

USAC CORROPOLI: Una formazione che è uscita alla lunga in questa prima parte di stagione. Ma che ha individualità per dare fastidio alle grandi. Solo il distacco di dieci punti dal Castagneto, poi promossa, ha evitato la disputa dei play off. Diesel. VOTO 6.5

SANNICOLESE. Una squadra che viaggia li nel purgatorio e che ogni tanto tira fuori il risultato che non ti aspetti. LO scorso campionato si è ben comportata in un campionato del tutto oscuro, quest'anno si sta più o meno ripetendo. Tutto pesa su bomber Piccinini. E se si alzasse l'asticella? VOTO 6

COLLEATTERRATO: E' stata tra le protagoniste del campionato di Terza Categoria insieme all'Atletico Cologna con la quale si è persa la finale per via del peggior posizionamento in classifica e Gagarin Teramo. Anche loro nuovi in Seconda Categoria e con quelche affanno. Ma la storia chiama. VOTO 6.5

CAMPLI: Campionato da medio alta classifica nella scorsa regoular season, campionato alle soglie della zona play out in quella attuale. Un'annata che ha regalato certamente qualcosa a livello di crescita ma senza molti acuti. VOTO 6

SIM PONTEVOMANO: E' sempre stata la squadra dalle potenzialità più importanti. 42 Punti nel girone A, tutti conquistati da una grande organizzazione di gioco. Qualcosa in più già nel campionato scorso si poteva fare. Adesso ci si perde troppo in risultati non troppo esaltanti. VOTO 6

CASEMOLINO: De Santis dipendente. Soprattutto in quest'ultima parte dove di faceva fatica a vincere. Annata macchiata dalla brutta partenza di settembre. VOTO 5

POGGESE: Anche quest'anno un campionato a lottare per non retrocedere. La scorsa stagione  le ultime partite furono un trionfo, mister Piero Marietti traghettatore di una memorabile salvezza. Ora la situazione è simile, si riuscirà a ripetersi? VOTO 6

GAGARIN TERAMO: Una cavalcata da campioni con la vittoria del campionato di Terza Categoria, tra gol e spettacolo dentro e fuori dal campo. In Seconda le difficoltà sono molte, ma c'è tempo per tentare anche quì l'impresa. VOTO 7.5

PIANOLA: Una salvezza conquistata nella finale play out per via del miglior posizionamento in classifica sull'Atletico Amiternum poi retrocesso. Ma la prima parte di stagione attuale è comunque in salita. La rosa a disposizione prima di mister Franchi ed ora di mister Salvi è ampiamente in grado di centrare la salvezza, ma il livello del campionato si è ulteriormente alzato. Voto 5




------© riproduzione riservata