martedì 20 novembre 2018

Eccellenza

scritto da .

Il Penne deve accontentarsi del pari: contro il Delfino è 0-0

Il Penne deve accontentarsi del pari: contro il Delfino è 0-0 Il Penne deve accontentarsi del pari: contro il Delfino è 0-0

Obiettivo tris fallito per i ragazzi di mister Pavone che, al termine di una gara tutt'altro che entusiasmante, devono accontentarsi di un pari a reti bianche al cospetto di un Delfino salito a Penne col chiaro intento di riportare a casa il punticino. Gara condizionata dalla pioggia caduta durante tutto l'incontro, biancorossi poco incisivi negli ultimi metri e fermati dall'estremo ospite Falso abile a sventare gli unici veri tiri in porta del match su Di Ruocco nel primo tempo e Iannascoli nella ripresa. Inutili i tentativi di assalto finali, con Donatangelo che non riesce a centrare la porta nel recupero ed ospiti bravi a difendere a denti stretti la porta nei sei minuti di recupero finali.

Con Zamora non ancora in condizione mister Pavone conferma l'undici reduce dal successo di Miglianico, sul fronte opposto mister Bonati rinuncia a Curri ed affida le chiavi della squadra a Ligocki ad appoggiare l'unica punta di un 4-4-1-1 poco propositivo ma solido in fase difensiva.

Si gioca sotto una pioggia fastidiosa ed un campo pesante che penalizza non poco il gioco palla a terra dei ragazzi di Pavone che dopo una prima fase di studio iniziano a premere sull'acceleratore nella seconda parte della frazione creando diversi grattacapi alla retroguardia ospite. Ci prova Di Ruocco a suonare la carica con una conclusione alla mezzora che si spegne alta; al 37' sempre l'attaccante campano sugli scudi, questa volta dal limite la mira è quella giusta ma nel frangente è abile l'estremo ospite Falso ad opporsi in tuffo con un intervento che smorza in corner e salva la porta dei suoi. Il gol del vantaggio sembra essere maturo, ma nel finale sono i pescaresi a sfiorare il vantaggio con una beffarda conclusione di Alberico che si spegne alta non di molto.

Al rientro dagli spogliatoi la Flacco prova a farsi viva con Ligocki che prima prova un tiro-cross su cui nessun compagno interviene, quindi chiama alla parata a terra D'Amico con un piatto dal limite risultato troppo debole. Il Penne prova a svegliarsi dal torpore, Pavone toglie dal campo Rosini gettando nella mischia Bianchini ma il risultato non cambia. Gli ospiti si chiudono a riccio e guadagnano minuti preziosi, ma al 28' è nitida la palla gol per i padroni di casa con Falso che si supera di nuovo in tuffo su gran botta in area di Iannascoli, sulla ribattuta Di Ruocco sembra avere la palla buona ma da posizione invitante cicca spedendo il pallone a lato.
Inutili i tentativi di assalto finali, e proprio al novantesimo la palla buona capita sui piedi di Donatangelo che in area non riesce a deviare in porta un invito di Cacciatore dalla destra sugli sviluppi di un calcio di punizione.

La gara termina dopo sei minuti di recupero con diverse interruzioni causa crampi degli ospiti e l'estremo difensore Falso che si becca anche un cartellino giallo per aver ritardato in maniera palese la ripresa del gioco.

Alla fine è un pareggio che non soddisfa ma che serve, se non altro, ad allungare a cinque gare la serie positiva di un Penne che conquista il nono punto su quindici a disposizione mantenendosi in una posizione di metà classifica. Grande soddisfazione per gli ospiti che escono indenni dal Comunale ed esultano a fine gare per un buon punto che permette alla matricola pescarese di proseguire proprio a braccetto con i biancorossi il loro ottimo avvio di campionato.

IL TABELLINO:

PENNE-IL DELFINO FLACCO PORTO 0-0

PENNE: D'Amico, Di Remigio, Silvaggi, Donatangelo, Casimirri, D'Addazio, Rossi, Iannascoli (42'st Pavone), Rosini (6'st Bianchini), Cacciatore, Di Ruocco (29'st Baz). A disposizione: D'Intino, Rachini, Di Marcantonio, Colangeli, Giuseppetti, Di Fazio. Allenatore: Pavone

IL DELFINO FLACCO PORTO: Falso, Sichetti (43'st Rucci), Tine Mori, Ligocki, Marcelli, Giannini, Brattelli B. (21'st Silvestri), Saltarin (27'st Marzucco), Alberico A. (30'st D'Incecco), Alberico L. (11'st Pesce), D'Alessandro. A disposizione: Brattelli P., Curri, Calderaro. Allenatore: Bonati

Arbitro: D'Adamo di Lanciano

Ammoniti: Donatangelo, Cacciatore (Penne), Tine Mori, Falso (Il Delfino Flacco Porto)




------© riproduzione riservata