martedì 20 novembre 2018

Eccellenza

scritto da .

All'Amiternina non basta il cuore: a Scoppito passa l'Angolana (0-1)

All'Amiternina non basta il cuore: a Scoppito passa l'Angolana (0-1) All'Amiternina non basta il cuore: a Scoppito passa l'Angolana (0-1)

Sconfitta di misura per i ragazzi di mister Angelone (costretto a rinunciare allo squalificato Tuzi e agli infortunati Paris, Mazzaferro, Di Alessandro M., Di Alessandro D., Cittadoni ed Antonelli) che, tra le mura amiche dello Stadio Comunale di Scoppito, cadono al cospetto della Renato Curi Angolana (0-1): decide la rete di Di Eleuterio.

Padroni di casa da subito pericolosi con Tinari, autore di una doppia occasione: al 3' il suo tiro da fuori area si spegne di poco alto sopra la traversa, mentre al 7' la sua conclusione dal limite viene bloccata da Abate sulla linea. La reazione dei neroazzurri avviene all'8' con Bizzarri che, di testa, spedisce a lato del palo, mentre al 15' Bizzarri, raccogliendo un cross di Ruggieri, ci prova di tacco sfiorando l'eurogol, ma la sfera si spegne di poco a lato del palo. Nel finale di frazione (44'), i giallorossi vanno vicini al vantaggio per due volte nell'arco di trenta secondi: prima con Romano, il cui colpo di testa (sugli sviluppi di una punizione di Pezzotti) viene alzato in corner da un attento Abate, poi con Felli sugli sviluppi del successivo corner con un tiro-cross che sorvola di pochi centimetri la traversa spegnendosi sull'esterno della rete. 
La ripresa vede gli scoppitani ancora pericolosi: al 48' ci prova Tinari, direttamente da calcio di punizione dal limite, ma Abate in presa sicura blocca la sfera. Gli ospiti non restano a guardare e provano a pungere al 61' con Ballanti, sulla cui conclusione di testa si materializza Romano che mura il tentativo e poi al 67' con Ballanti che, su azione di ripartenza, si presenta a tu per tu con Rossetti che si rifugia in corner. Al 70' giallorossi ad un passo dal vantaggio, con l'incornata di Lucarino - sugli sviluppi di una punizione di Pezzotti - che termina di pochi centimetri sopra la traversa regalando l'illusione del gol ai cento tifosi presenti in tribuna. Ad esultare è la Renato Curi Angolana due giri di lancette più tardi che, sfruttando la legge non scritta del calcio 'gol mangiato gol subito', passa in vantaggio al 72': dribbling di Abate che salta un paio di avversari palla al piede e lancia davanti, dove la sfera - al termine di una mischia - termina a Di Eleuterio che sblocca l'incontro. L'Amiternina Scoppito non ci sta e nel finale si riversa davanti: all'86' sponda di Luchetti per Santirocco che controlla la sfera e calcia, ma Abate in uscita è tempestivo e neutralizza. Nel terzo dei cinque minuti di recupero, sugli sviluppi di un corner, Lucarino è il più lesto ad andare sul pallone ed il suo colpo di testa si spegne di poco alto.

IL TABELLINO:

AMITERNINA SCOPPITO-RENATO CURI ANGOLANA 0-1 (0-0)

AMITERNINA SCOPPITO: Rossetti, Romano, Tinari, Pezzotti, Lanza, Lucarino, Felli, Fantauzzi (77' Di Menico), Santirocco, De Michele (82' Luchetti), Dilillo (77' Fischione). A disposizione: Ludovisi, Angelone, D'Alessandro, Marchetti, Rosati, Ronconi. Allenatore: Angelone.

RENATO CURI ANGOLANA: Abate, Di Pietrantonio, Maloku, Cipressi, Lahbi (66' Giammarino), Ballanti, D'Alonzo, Buffetti, Pompei (77' D'Antonio), Ruggieri (62' Di Eleuterio), Bizzarri. A disposizione: Di Pasquale, Fabrizi, Zippilli,Febo, Di Silverio, Serrani. Allenatore: D'Eugenio.

Arbitro: Franchi di Teramo

Reti: 72' Di Eleuterio (RCA)

Ammoniti: Felli (AMI), Romano (AMI), Di Eleuterio (RCA), Abate (RCA)

Recupero: -pt, 5 st'




------© riproduzione riservata