domenica 15 settembre 2019

scritto da .

Odissea finita: Alt.Civitella-L'Aquila, si gioca al Gran Sasso alle 18,30

Odissea finita: Alt.Civitella-L'Aquila, si gioca al Gran Sasso alle 18,30 Odissea finita: Alt.Civitella-L'Aquila, si gioca al Gran Sasso alle 18,30

Colpo di scena. Atletico Civitella Roveto-L’Aquila si disputerà domani al Gran Sasso Acconcia alle 18,30.

Una vera e propria odissea quella  dell’ impianto sportivo, ma alla fine, si è giunti ad una conclusione definitiva.

Già da lunedì la questura non aveva dato l’ ok per il comunale di Civitella, di conseguenza la società rovetana si era mossa per chiedere di disputare l’ incontro proprio nelo stadio aquilano, ma la federazione diede il proprio dissenso.

Ad un certo punto sembrava tutto pronto per il Comunale di Capistrello, ma c’ erano dei problemi nell’ impianto di illuminazione. E il De Marsi non andava bene per questioni di ordine pubblico, quello di Sora no, è fuori regione. Alla fine, la società del Civitella si è rimessa alla volontà del Comitiato regionale, ed era uscito fuori il Comunale di Magliano dei Marsi. E ora?

Pare che dopo un ultimo controllo, sia stato riscontrato la mancanza di misure di sicurezza nella protezione delle strutture accessorie del campo di gioco. Nonostante la società rovetana abbia sitemato stamane la situazione, installando quando richiesto, il comune di Magliano non ha dato più disponibilità ad ospitare l’ evento. Per evitare quindi di rinviare la gara, si è deciso di tornare alla richiesta iniziale. Partita che inizierà alle 18, 30 allo Stadio Gran Sasso, quindi dopo il termine della gara tra il Moro Paganica e il Paterno Tofo.  Non cambierà nulla a livello gestionale. La biglietteria sarà gestita dalla società dell’ Atletico Civitella, a cui spetterà l’ intero incasso.

Pierluigi Trombetta




© riproduzione riservata