mercoledì 17 ottobre 2018

Promozione

scritto da .

Coppa Italia Promozione: Ovidiana di misura sull'Angizia Luco (1-0)

Coppa Italia Promozione: Ovidiana di misura sull'Angizia Luco (1-0) Coppa Italia Promozione: Ovidiana di misura sull'Angizia Luco (1-0)

L’Ovidiana Sulmona dopo il primo successo in campionato vince anche in Coppa Italia. Al Pallozzi i biancorossi, oggi in maglia verde, sono riusciti a sconfiggere l’Angizia Luco per 1-0 nella seconda gara del triangolare A del secondo turno. I padroni di casa sono scesi in campo con una formazione diversa. Nell’undici guidato da Tommaso Garofoli, vista l’assenza di Sergio Lo Re per impegni lavorativi, sono state rappresentate le componenti Sulmona, Juniores ed Ovidiana. E’ stata dunque una formazione che ha messo in risalto ancor di più l’importante unione tra le squadre cittadine e che ha fatto registrare l’impiego dall’inizio dei classe 2000 Cantelmi, Bianchi e Biancone e del classe ’99 Parao Palombizio. In attacco il bomber dell’Ovidiana delle passate stagioni Ezio Romanelli che è stato l’autore del gol partita. Inutili i tentativi iniziali dei marsicani. Al 24′ Imperatore si avventa sul pallone bloccando l’avanzata di Briciu. Alla mezz’ora punizione di La Vella e colpo di testa di Biancone con la palla che termina in out. Al 32′ la rete che decide il match. Venanzio Di Bacco serve in profondità Bianchi che supera Ciocci ed esegue l’assist al centro per Romanelli che con il destro batte D’Innocenzo per l’1-0. I sulmonesi continuano ad interpretare bene la gara ed al 37′ provano a crear pericolo ma dopo un traversone dalla destra di Pagliaroli la difesa dell’Angizia Luco riesce ad allontanare. Nella ripresa al 6′ duello tra Parao e Briciu con il numero 7 marsicano che riesce a crossare in area per Margagliotti ma la sua conclusione trova l’ottima opposizione di Imperatore che devia in corner salvando il risultato. Al 13′ l’Ovidiana Sulmona potrebbe raddoppiare ma dopo una punizione eseguita da La Vella, la palla viene colpita da Bianchi e finisce a Venanzio Di Bacco con Romanelli che si fa trovare pronto vicino alla linea di porta per spedire in rete ma l’attaccante peligno si trovava in fuorigioco. Nel Sulmona si registrano poi gli ingressi dei classe 2001 De Vincentis e Bonanno al loro esordio in prima squadra ed il classe 2000 Mendozzi. Alla mezz’ora ci prova il Luco con un colpo di testa in area di Briciu e poi con l’ex del Sulmona Daniele Di Girolamo sempre di testa. Spazio successivamente agli esordi di altri under della juniores Di Pardo e Petrella, entrambi 2000, per concludere in bellezza una partita che ha fatto vedere un discreto gioco da parte dell’Ovidiana Sulmona che però difficilmente riuscirà a passare il turno dopo la sconfitta per 3-0 contro il San Gregorio con gli aquilani che, proprio in virtù di questo risultato, appaiono favoriti rispetto ai marsicani in vista della terza ed ultima sfida del triangolare in programma mercoledì 28 novembre al comunale di Luco dei Marsi.

IL TABELLINO:

OVIDIANA-ANGIZIA LUCO 1-0 (1-0)

OVIDIANA SULMONA: Imperatore, La Vella (22′ st Mendozzi), Pagliaroli (48′ st Petrella), Cuccurullo, Parao Palombizio, Di Bacco M., Di Bacco V. (27′ st Bonanno), Cantelmi (17′ st De Vincentis), Bianchi, Romanelli, Biancone (39′ st Di Pardo). A disposizione Arquilla, Del Prete, De Benedictis, Camilli. Allenatore:Tommaso Garofoli.

ANGIZIA LUCO: D’Innocenzo, Micocci (28′ st Paris), Ranieri (41′ st Farouk), Morelli (14′ st Cinquegrana), Ciocci, Ciaprini, Briciu, Zangari, Di Battista (14′ st Di Girolamo), Margagliotti, Shero (14′ st D’Aurelio). A disposizione: Di Giamberardino, Giommo. Allenatore: Gianluca Giordani.

Arbitro: Federico Zugaro (L’Aquila), assistenti Habazaj (L’Aquila) e Marziani (Teramo).

Marcatore: 32′ pt Romanelli.

Domenico Verlingieri




------© riproduzione riservata