lunedì 17 dicembre 2018

Terza Categoria

scritto da .

Real Picentia, un bomber ed un portiere: Mattozza e Cerasoli

Real Picentia, un bomber ed un portiere: Mattozza e Cerasoli Real Picentia, un bomber ed un portiere: Mattozza e Cerasoli

Il girone A di Terza categoria è ormai giunto alle porte. Grande attesa per il debutto del Real Picentia, nata dalle ceneri del Poggio Picenze, pronta a dettare un ruolo da protagonista in questa stagione di rinascita.

La società del presidete Marcello Bonomo e dal suo vice Matteo Speranza (presidente di quel Poggio Picenze che arrivò ai play off nella stagione 2016/2017), continua la sua fase di rafforzamento, andando a pescare in casa della Valle del Tirino.

Sono infatti, due nuovi giocatori del Real Picentia, Stefano Mattozza e Davide Cerasoli.  Il primo attaccante classe ’82  di lungo corso,  specie in Prima categoria. Nelle ultime due stagioni la punta capestranese ha solcato i campi di terza con le maglie del Capestrano, della Virtus Barisciano e per l’ appunto con la Valle del Tirino, ottenendo in due stagioni due finali play off.

Il secondo portiere classe ’88. Cerasoli dopo una parentesi con il Capestrano, nella stagione 2016/2017 ha prima difeso la porta del Boca, e poi nella stagione successiva quella della sua degna erede: la Valle del Tirino.  Tra le curiosità della stagione, ci sono da segnalare due calci di rigore parati a Sommese (capocannoniere del campionato) della Virtus Barisciano, uno all’ andata e l’ altro a ritorno.




------© riproduzione riservata