lunedì 17 dicembre 2018

Promozione

scritto da .

Gir B – Il punto dopo la 6° giornata

Gir B – Il punto dopo la 6° giornata Gir B – Il punto dopo la 6° giornata

Nella sesta giornata del girone b del campionato di Promozione Abruzzo il Lanciano di Del Grosso vince ancora e mantiene la vetta della classifica in solitaria a punteggio pieno. Ne fa le spese il Casolana di Di Giuseppe battuto 4 – 1 e fermo a un punto in compagnia del Fossacesia. Per la squadra ospite comincia subito in salita con l’autorete di Di Cino al secondo minuto di gara. Gli altri gol avvengono tutti nel primo tempo e li realizza tutti e tre uno scatenato Di Gennaro ai minuti diciannove, ventisei e trentadue. Al primo minuti di recupero arriva l’unica rete degli ospiti realizzata da Colecchia.

L’Ortona perde in casa del Casalbordino per 3 – 2 e lascia al San Salvo il secondo posto in classifica. Va in rete per primo Piccolo per il Casalbordino all’ottavo minuto. Il risultato resta invariato per tutto il primo tempo fino al decimo della ripresa quando Pompilio pareggia per i suoi. Passano dieci minuti e Koffi riporta in vantaggio il Casalbordino, cinque minuti dopo Dragani riporta la parità nel match. Per la rete della vittoria firmata da Bangura bisognerà aspettare il secondo minuto di recupero. Per gli ortonesi di Sanguedolce due vittorie e altrettante sconfitte nelle ultime quattro gare, due pareggi e due vittorie è l’andamento -tutto in crescendo- dei ragazzi guidati dal mister Appignani.

Finisce 2 – 1 il derby chietino tra San Salvo e River Chieti. I padroni passano in vantaggio al quindicesimo con Petre, allo scadere della prima frazione di gioco l’arbitro Lopez di Bari concede un rigore al River che Antignani insacca nella rete. Nel secondo tempo sblocca il risultato Luongo al minuto venticinque. Con la vittoria la squadra di Meo si piazza seconda a meno cinque dalla capolista e rimedia alla sconfitta di domenica scorsa con il Raiano. I chietini di Marchetti si fermano dopo le due vittorie e il pareggio delle ultime tre gare.

Continua a portare a casa risultati il Bacigalupo Vasto Marina uscito vincente 5 – 1 dalla sfida ad Atessa in casa del Piazzano. Dopo un primo tempo senza reti il Vasto Marina si scatena nella ripresa: comincia Letto al ventesimo, Cesario raddoppia al trentaduesimo, di nuovo Letto due minuti dopo, al trentanovesimo è il turno di Pollutri, ad un minuto dalla fine del tempo regolamentare arriva la quinta rete segnata da Coulibaly. Sullo scadere il gol della bandiera del Piazzano di Jelicanin.  I Vastesi di Cesario arrivano ad undici punti, gli stessi del Casalbordino. Gli atessani di mister Abbonizio restano a cinque punti in terzultima posizione.

Dopo la stop con il River Chieti torna a vincere la Fater Angelini Abruzzo vincente in casa 2 – 1 sul Villa 2015. Allo scadere della prima metà dell’incontro arriva il gol De Leonardis per la Fater. Nel secondo tempo raddoppia Perilli al decimo, dieci minuti dopo Ferretti sigla l’unico gol per il Villa. Sette punti conquistati dai pescaresi di Nepa nelle ultime quattro gare, per i chietini di Francvilla al Mare allenati da Antinucci solamente una vittoria nello stesso periodo di tempo.

Lo Scafa Cast si fa fermare 2 – 1 in casa dal Bucchianico, risultato che porta a pari punti le due squadre insieme a Sant’Anna e Val di Sangro. Ospiti in vantaggio con De Luca dopo venticinque minuti, passano solamente dieci giri di lancette e Lecini trova il pari per lo Scafa, cinque minuti dopo Spadaccini riporta di nuovo in vantaggio il Bucchianico.

Nell’anticipo di sabato il Passo Cordone perde in casa 2 – 1 con la Val di Sangro che va subito in vantaggio al decimo del primo tempo con Di Deo ma si fa riacciuffare a cinque minuti dalla fine da Di Domizio. Nella ripresa della gara Caporale porta di nuovo in vantaggio i sangrini al ventesimo minuto. Il Passo Cordone dopo le due vittorie con Fossacesia e Piazzano porta a casa la seconda sconfitta consecutiva e resta a sei punti insieme al Raiano.

Dopo due sconfitte consecutive arriva per l’Ovidiana Sulmona di Sergio Lo Re un’importante vittoria ottenuta in casa per 4 – 0 contro il Sant’Anna di Santarelli. Avviene tutto nel secondo tempo con Cuccurullo che sblocca al minuto sei seguito due giri di lancette dopo dal raddoppio di Federico. Le altre due reti le realizza Shala ai minuti ventotto e al primo minuto di recupero su calcio di rigore.

Primo punto stagionale per il Fossacesia di mister Periotto conquistato a fatica contro un Raiano combattivo e bisognoso di punti. 2 – 2 il risultato finale con le reti tutte a segno nella seconda parte della gara a cominciare da quella di Barardi del Fossacesia al dodicesimo, seguita dal pareggio di Cissè al ventiseiesimo e dal vantaggio dei peligni con Palombizio al tretasettesimo. Il pareggio dei chietini che vale il primo punto stagionale lo segna Colanero al minuto quarantadue.

(rjf)




------© riproduzione riservata