martedì 11 dicembre 2018

Promozione

scritto da .

Gir B. Il punto dopo la 5° giornata

Gir B. Il punto dopo la 5° giornata Gir B. Il punto dopo la 5° giornata

Nel campionato di Promozione Abruzzo girone B, quinta vittoria consecutiva per il Lanciano, questa volta ottenuta in casa del Bucchianico per 1 – 3. Per la squadra di Del Grosso va in rete al venticinquesimo La Selva ma ad un minuto dallo scadere della prima frazione Rossi Finarelli riesce a pareggiare per i padroni di casa. Nella ripresa al minuto quattordici Quintiliani dagli undici metri mette dentro la palla del nuovo vantaggio. Al minuto trentaquattro Di Gennaro va in rete e allunga per gli ospiti.

Il San Salvo guidato da Castellano ferma il suo inseguimento sul capolista Lanciano facendosi battere in casa del Raiano di mister Di Corcia. È Saponaro al minuto trenta a passare in vantaggio per i peligni. I chietini devono aspettare il quarto d’ora del secondo tempo per pareggiare con Molino, diciassette minuti dopo però arriva il gol di Kadriu per la definitiva vittoria del Raiano. Una vittoria che porta a cinque punti la squadra, a pari con Piazzano, Bucchianico e Val di Sangro.

Approfitta dello stop del San Salvo l’Ortona di Sanguedolce, vittorioso 3 – 1 sul Piazzano. Gli atessani di Abbonizio vanno in vantaggio al ventunesimo con Jelicanin ma Pompilio è bravo a pareggiare i conti ad un minuto dallo scadere del primo tempo. Nella ripresa Dragani porta in vantaggio gli ortonesi al secondo minuto. Al minuto venti va in rete ancora Pompilio. Con la vittoria l’Ortona supera il San Salvo e si piazza in seconda solitaria posizione con dodici punti.

Continua a vincere e a mantenere le posizioni alte il River Chieti, vittorioso in casa per 2 – 0 sulla Fater Angelini. Due reti arrivate tutte nel primo tempo e nel giro di tre minuti: comincia Nannarone al decimo, raddoppia Rombini al tredicesimo. I chietini di mister Marchetti salgono a dieci punti e raggiungono il San Salvo, la Fater, dopo le vittorie sul Passo Cordone e Vasto Marina e il pareggio con il Raiano, viene sconfitto un’altra volta e resta a sette punti insieme al Villa 2015.

Due punti sotto il River Chieti c’è il Bacigalupo Vasto Marina vincente 4 – 2 sul Fossacesia. Per i vastesi va in rete Cesario al diciottesimo del primo tempo. Al minuto quarantatre Remigio pareggia per gli ospiti, tre minuti dopo, nel primo di recupero, Balzano va a segnare la rete del temporaneo 2 – 1. Nel secondo tempo è ancora il Vasto Marina di Cesario ad andare in rete al terzo minuto con Letto. Nel quarto d’ora finale arrivano le altre due reti: prima D’Ottavio per il Fossacesia al minuto trentaquattro, poi Cernaz quattro giri di lancette dopo per i padroni di casa. Per il Fossacesia allenato da pochi giorni da Claudio Bomba ancora nessun punto conquistato.

Finisce senza reti la sfida Sant’Anna – Scafa Cast. Le due squadre, guidate rispettivamente da Santarelli e De Melis, raggiungono entrambe otto punti e si piazzano in sesta e settima posizione.

Quarto risultato utile per il Casalbordino, vincente questa volta fuori casa sul Passo Cordone per 1 – 3. Gli ospiti vanno in vantaggio con Del Bonifro al quindicesimo della prima frazione di gioco. Al quarantesimo Di Domizio riesce a pareggiare per il Passo Cordone di mister Leone. Nella ripresa al minuto trenta Fusaro trasforma un calcio di rigore e porta di nuovo in vantaggio i suoi, tre minuti dopo Bangura segna di nuovo per la squadra guidata da Appignani, qui alla sua prima partita.

Dopo due sconfitte consecutive torna a vincere il Villa 2015 di Antinucci. 4 – 1 sulla Ovidiana Sulmona di Spina che comincia bene l’incontro andando a segnare al decimo con Cuccurullu ma si fa raggiungere e superare da una doppietta di Ciampoli ai minuti venti e trenta. Nel secondo tempo i chietini allungano la distanza reti con Ferri al diciannovesimo e poi con Lanaro nei minuti di recupero.

Finisce pari e senza reti la gara Val di Sangro – Casolana. Primo punto guadagnato per la squadra ospite dell’allenatore Di Giuseppe; sotto c’è il Fossaccesia, sopra, con un solo punto in più, l’Ovidiana Sulmona. I sangrini, con cinque pareggi su cinque gare disputate, salgono a cinque punti insieme a Bucchianico, Piazzano e Raiano.

(rjf)




------© riproduzione riservata