mercoledì 21 novembre 2018

Terza Categoria

scritto da .

United L'Aquila.Bernardi è l'allenatore, 200 i soci sostenitori

United L'Aquila.Bernardi è l'allenatore, 200 i soci sostenitori United L'Aquila.Bernardi è l'allenatore, 200 i soci sostenitori
Lo United L'Aquila nato come associazione sportiva dilettantistica ed iscritta al campionato di Terza categoria, in poco più di due mesi la campagna di tesseramento, che prevede un contributo annuo di dieci euro, ha messo insieme più di duecento adesioni da parte di cittadini interessati a sostenere il progetto United L'Aquila. 
Il neonato sodalizio non è una semplice società o squadra di calcio ma è un vero progetto sociale, legato al tessuto cittadino e al territorio, in quanto si fonda sui principi dell'integrazione e dell'antirazzismo, valori che poi sfociano e si fondono nel gioco del calcio.
Tratteggiato il cuore sociale del progetto, passiamo alla compagine dirigenziale. La società è composta da 9 soci fondatori ma, di fatto, tutti i componenti del gruppo "United" fanno parte dell'organigramma societario. Sono ragazzi di tutte le età, dai più piccoli - alcuni minorenni - fino ai quarantenni, aquilani, albanesi e africani, alcuni dei quali rifugiati politici. Sotto il logo del "Mammut" si sono ritrovati  Luca De Julis, ex portiere dell’Oratoriana e ora presidente dell’Asd., i giornalisti Mattia Fonzi e Alessandro TettamantiGoffredo Juchich, Tiziano Frezza (segretario tesoriere) e al vicepresidente Filippo Cotellessa.
Il nuovo sodalizio sarà allenato da Antonello Bernardiclasse 1957,  fisiatra e ortopedico aquilano ha giocato una vita nelle squadre del calcio minore aquilano, dall'età di 16 anni fino al 2009 (nel Pitinum), passando per L'Aquila Calcio (due anni), dove è stato anche amministratore unico nel 1994. Ha allenato tanto, fino all'ultima esperienza di 4 anni al Montereale, ottenendo come miglior risultato la finale play off di Seconda Categoria. Mister Bernardi potrà contare su  Francesco Pezzopane in attacco e su Alessandro De Matteis a centrocampo.
La preparazione atletica è iniziata il 3 settembre scorso, sul campo del CUS a Centi Colella, che sarà il loro terreno di gioco per tutta la stagione. 
Intanto lo United continua a giocare le amichevoli: ieri c'è stato il test contro il Montereale a Montereale, mentre lunedì pomeriggio ci sarà un'altra amichevole a San Demetrio.
 
 



------© riproduzione riservata