mercoledì 14 novembre 2018

Prima Categoria

scritto da .

L’Aquila, arrivano Giovanni Torre e Matteo Angelozzi

Torre ai tempi della Torrese Torre ai tempi della Torrese

Altri due innesti per L’Aquila. In attesa di perfezionarne il tesseramento, dopo il colpo Carosone (LEGGI QUI) Maurizio Ianni ha trovato l’accordo con un centrocampista ed un altro attaccante.

In attacco è fatta per Giovanni Torre, punta centrale classe ’88. Napoletano di nascita, dopo gli esordi professionistici (Portsmouth, Messina e Melfi) trova nel dilettantismo abruzzese la sua seconda casa. E negli ultimi anni si afferma come uno dei bomber più affidabili della Promozione, girone A.

18 gol tra Mosciano e Pontevomano tre anni fa, 22 con la Torrese due stagioni fa fino alla vittoria dei play off (vicecapocannoniere dietro a Tozzi Borsoi), 10 con il Piano della Lenta l’anno scorso. Ambidestro, Torre è abile anche nel gioco aereo. Prima punta in un attacco a due, ad oggi nel tridente ideale sarebbe l’ariete tra Carosone e Pizzola.

A centrocampo invece l’ultimo innesto è Matteo Angelozzi (classe ‘93), mezzala dinamica e dal buon tiro che l’anno scorso ha vinto la Prima Categoria a Castelnuovo.

Alessandro Fallocco




------© riproduzione riservata