sabato 18 agosto 2018

Eccellenza

scritto da .

Doppio colpo Delfino Flacco Porto: Di Rosa e Brattelli

Doppio colpo Delfino Flacco Porto: Di Rosa e Brattelli Doppio colpo Delfino Flacco Porto: Di Rosa e Brattelli
Il Delfino Flacco Porto è felicissimo di annunciare d’aver trovato gli accordi per gli ingaggi di Gianluca Di Rosa e Brian Brattelli.
Il primo, classe 1997 proviene da due stagioni in Serie D con le maglie di Pineto e Nerostellati con il quale è riuscito a totalizzare 37 presenze. Esterno duttile, abile sia in retroguardia che in posizione avanzata è un giocatore che abbina velocità ad una buona tecnica e sarà sicuramente una pedina di affidamento per Mister Bonati. Proprio del neo calciatore portuense avevamo parlato nei giorni scorsi sul nostro portale.
Brattelli, più giovane di 4 anni, arriva in prestito dal Pescara Calcio. Dopo aver mosso i primi passi con la squadra del Patron Quinto Paluzzi, è maturato effettuando le trafile delle giovanili con la compagine pescarese più blasonata per poi tornare al mittente. E’ un interno sinistro di centrocampo ed in questa stagione figurerà per la prima volta tra i “grandi”.
 
Già da ieri mi sono trovato molto bene con la squadra, il mister ha puntato forte su di me ed è una mozione di orgoglio” ha esordito Gianluca Di Rosa, che ha poi continuato, “Questa società ha un progetto serio e sono stato convinto da tutti. L’ambiente è quello giusto, sano con una squadra giovane. Cercherò di entrare subito nei meccanismi della squadra e di ritrovare presto la forma per mettermi a disposizione di tutti. Speriamo di fare un bel campionato e di toglierci delle soddisfazioni. FORZA DELFINO!”
Dello stesso avviso anche Brattelli che esclama così ai nostri microfoni: “Sono contento e motivato per questa nuova avventura in Eccellenza. Ringrazio Il Delfino Flacco Porto per la fiducia e mister Bonati che mi sta trattando in maniera esaltante. L’ambiente è sereno e la squadra è convinta delle proprie potenzialità. L’obiettivo, mio e dei miei compagni, è quello di arrivare a fine stagione consapevoli di aver dato il massimo, tutto il possibile”.



------© riproduzione riservata