martedì 11 dicembre 2018

Nessuno

scritto da .

L’Aquila: Liris, Piccinini, De Paulis e Ianni presentano nuovo corso

L’Aquila: Liris, Piccinini, De Paulis e Ianni presentano nuovo corso L’Aquila: Liris, Piccinini, De Paulis e Ianni presentano nuovo corso

È in corso la conferenza stampa di presentazione del nuovo corso rossoblù. A parlare il vice sindaco Liris, l’assessore allo sport Piccinini, l’avvocato De Paulis in rappresentanza di Ernesto Penzi e Ianni, che dovrebbe essere il responsabile dell’area tecnica rossoblù.

Non è presente Ernesto Penzi, che è dovuto ripartire per Pisa per motivi di lavoro. Il nuovo progetto è rappresentato dall’avvocato De Paulis, che molto probabilmente assumerà la carica di presidente. La notizia, a sorpresa, è che Penzi dovrebbe essere affiancato da altri due o tre soci, che però non saranno Gizzi e Fioravanti, come vociferato nei giorni scorsi. Alcuni di questi sono del territorio.

Entro venerdì la creazione della società e la formalizzazione della domanda di ammissione alla FIGC.

Circa la categoria, si punterà ad ottenere la Promozione, con le istituzioni che hanno ribadito come hanno fiducia nelle vedute dei vertici federali romani, che aprono a una soluzione diversa dalla Prima Categoria.

A seguire i dettagli della conferenza a cura di Pierluigi Trombetta

"Solidità,chiarezza e trasparenza. Sono questi i punti chiave della nuova L'Aquila calcistica." Questo il commento dell' Assessore allo sport Alessandro Piccinini. "Non voglio tornare a parlare del passato. Quella società non nasceva con questa amministrazione. Ora voglio parlare del futuro, e non ho dubbi sulla figura di Ernesto Penzi. Si punterà alla Promozione, abbiamo escluso l' Eccellenza per questioni di tempistiche."

"Questa amministrazione aveva un boccone avvelenato, e sta provando a renderlo un boccone pulito." Afferma il vice sindaco Guido Quintino Liris. "Le abbiamo provate tutte, abbiamo sperato fino all' ultimo che la Serie D venisse salvata. Adesso vogliamo partire con un progetto ex novo, è una scommessa che possiamo vincere. "

"Un' esperienza nuova. Dobbiamo creare un bene della città e per la città. La piazza deve sentirsi parte di questa nuova realtà." Commenta l' avvocato Marco De Paulis. "Potenziare lo stadio e sostenere, oltre che a migliorare il settore giovanile dovranno essere le prerogative di questo nuovo progetto.  Entro venerdì provvederemo a fare domanda di iscrizione, e a prescindere se dalla Prima o dalla Promozione, si proporrà un bel calcio."

Ha poi preso parola Maurizio Ianni, che guiderà l' area tecncia del nuovo progetto. "Da aquilano mi sono sentito il peso e il dovere di far ripartire il calcio nella mia città. Sarà da capire da dove ripartire,  i punti interrogativi sono tanti, a partire dalla categoria. Stiamo lavorando per allestire la nuova squadra. L' idea è quella di prendere un allenatore importante, ma è ancora presto per parlare di questo."




------© riproduzione riservata