sabato 18 agosto 2018

Promozione

scritto da .

Il punto sul mercato di Promozione. Il Piano della Lente fa il botto grosso in attacco

Il punto sul mercato di Promozione. Il Piano della Lente fa il botto grosso in attacco Il punto sul mercato di Promozione. Il Piano della Lente fa il botto grosso in attacco

Cominciata la preparazione estiva, si sciolgono i primi nodi in chiave mercato e vengono apposte le prime firme sui tesseramenti.

Ultime a muoversi in ordine cronologico sono Fontanelle e Piano della Lente. Quest'ultima con la conferma di Gianluca Muscarà sulla panchina biancazzurra ufficializza anche le conferme di Adorante, Di Giandomenico e il classe '99 Pelusi e dei difensori Tosi e De Carolis.

Arrivano invece Di Marzio dalla Virtus Teramo e gli ex Tossicia Amico e Ferrilli, a centrocampo Alessandro Durante88, il fuoriquota Kane, quest'ultimo con più di 15 presenze in Serie D con la casacca del San Nicolò. 

Il botto grosso il Piano della Lente lo fa però in attacco con gli innesti di D'Egidio e De Angelis, rispettivamente copocannoniere e vice del campionato di Promozione la scorsa stagione. 

In casa Fontanelle gli innesti riguardano invece l'esperto difensore classe 1978 Vincenzo Pinto lo scorso anno a Nereto (Prima Categoria), il classe 1996 Davide Alessandroni, scuola Pescara Calcio, il centrocampista (all’occorrenza anche terzino) classe 1989, Keivan Ferretti, ex Mutignano, Morro D’Oro, e l'attaccante ex Nuova Santegidiese Mattia Addazii.

Chiude un altro importante arrivo circa il pacchetto arretrato anche la Rosetana che nelle ultime ore ha ufficializzato il difensore ex Grottammare classe '84 Daniele Valentini.

Le novità più importanti si attendono però da Mosciano che con il nuovo mister Italo Zenobi, deve ancora ufficializzare i nuovi arrivi, i quali, a detta anche del presidente Michele Core, rispecchieranno un profilo sicuramente più giovane.

Bene in chiave mercato nelle ultime ore anche il San Gregorio che rilancia le proprie ambizioni, essendo al momento la Prima Squadra del Comune dell'Aquila, con le firme di Omar Valente, Lorenzo Franceschini e Daniele Gizzi. In attacco la formazione di mister De Angelis potrà invece ancora contare sulle conferme di Fasciocco, Lenart, Lepidi e Dionisi. A questi si aggiunge anche l'ex capocannoniere del San Benedetto Venere Lorenzo Altobelli (33 gol la scorsa stagione).

Si è mostrata insaziabile anche la Nuova Santegidiese che con la nuova era Franco Nardini ha visto scatenato il proprio ds Danilo Nardinocchi. In attacco è arrivato dal Martinsicuro il classe '90 Jonathan Nepa, ai quali si aggiungono Alessio Rosa, ed il ritorno dall'esperienza con la maglia dell'Alba Adriatica in Eccellenza, l'esterno offensivo Federico Giorgi '98.

Quest'ultimo in chiave under è da considerarsi un gran bel colpo di mercato che va ad aggiungersi anche ai due difensori classe 2000 provenienti dalla Sambenedettese, Matteo Caioni e Leonardo Speranza.

In casa Castelnuovo Vomano del neo tecnico Tiziano D'Isidoro la certezzza è Francesco Cattenari tra i pali e gli innesti di Daniele Coccia a centrocampo e dell'esterno offensivo Davide Recchiuti.

Visto partire Alessandro Durante, il Montorio 88 si consola con gli arrivi di Gianluca De Santis e l'attaccante Gianluca Pigliacelli, che si aggiungono al riconfermatissimo Walter Ridolfi.

Mercato da ambizioni play off anche per il Morro D'Oro di mister Mino Bizzarri che già da qualche settimana ha portato a casa gli arrivi di pezzi pregiati come l'ex Mutignano Fabio Perini, Matteo Di Giacinto, Lorenzo Intellini e Pierpaolo Gridelli.




------© riproduzione riservata