domenica 23 settembre 2018

Prima Categoria

scritto da .

Play off. La rimonta del S.Benedetto Venere si ferma sul palo

Play off. La rimonta del S.Benedetto Venere si ferma sul palo Play off. La rimonta del S.Benedetto Venere si ferma sul palo

Termina sul palo la rincorsa del San Benedetto Venere nella prima gara del triangolare play off tra i marsicani, il Sant'Anna e la compagine teramana del New Club Villa Mattoni.

La sfida al Sant'Anna (seconda nel girone C di Prima Categoria), si mette immediatamente in saita con i teatini che passano dopo appena 30" dal fischio d'inizio grazie alla rete di Davide Catropaolo, il quale raccoglie un prezioso invito arrivato dall'out di sinistra al quale il miracoloso Gigli non può rispondere.

La formazione di mister Di Genova subito lo svantaggio prova a reagire e con Altobelli si fa immediatamente pericolosa, il bomber di Filetto  si incunea in area ospite e viene atterrato, calcio di rigore. Dal dischetto va il fantasista Cristian Zarini, portiere da un lato, palla dall'altro ma non in rete, bensì sul palo che strozza in gola l'urlo di gioia ai circa 150 tifosi giunti da San Benedetto.

Nella ripresa arriva il probabile colpo del k.o. da parte dei padroni di casa che con il neo entrato Di Muzio fanno 2-0 in un'azione  che coglie nuovamente di sorpresa la retroguardia verde giallo rossa. Un'azione, negli sviluppi infatti molto simile a quella del primo gol e che mister Di Genova vorrà di certo rivedere in settimana in vista della sfida al New Club Villa Mattoni.

Le speranze per Gigli e soci si riaccendono alla mezz'ora della ripresa quando il solito Altobelli sfonda il muro dei 30 gol stagionali e di testa trafigge l'estremo di casa Muscato.

Al triplice fischio il risultato non cambia e il San Benedetto Venere superati gli scogli Pro Celano e New Team Pizzoli si arrende al Sant'Anna che ora comanda a quaota tre punti il triangolare.

Ai marsicani ora servirà un'impresa per poter sperare nel sogno Promozione. Vincere con il New Club Villa Mattoni con almeno due gol di scarto, sperare poi che i teramani facciano risultato nell'ultima gara con il Sant'Anna, non superando a sua volta la soglia delle due reti di scarto.

SANT'ANNA - SAN BENEDETTO VENERE 2-1

SANT'ANNA: Muscato, D'Alessandro A. (38'st Di Pompeo), Colecchia, D'Alessandro D., Di Sante, Santarelli, Cocco (1'st Di Muzio), Vespucci (32'st D'Alessandro M.), Mammarella (32'st Orsini), Castropaolo, Donatucci (44'st Sciscente). A disposizione: Predescu, Sciarrelli. Allenatore Santarelli.

SAN BENEDETTO VENERE: Gigli, Di Panfilo (26'st Partemi), Germani, Morgani, Zarini F., Odoardi, Ettorre,Di Pippo (19'st Di Giandomenico), Altobelli, Tarquini (23'st Trippardella), Zarini C. (10'st Papi). A disposizione: Pisotta, Di Vincenzo, Ippoliti. Allenatore Di Genova.

Arbitro: Bruno di Lanciano.

Reti: 1'pt Castropaolo, 6'st Di Muzio, 30'st Altobelli.

Note: Buona rappresentanza di tifosi ospiti giunti da San Benedetto dei Marsi. Cristian Zarini fallisce un rigore sul risultato di 1-0.




------© riproduzione riservata