lunedì 21 maggio 2018

Promozione

scritto da .

Play off Promozione. L'acuto di Bucceroni regala la finale alla VDS. Casalbordino ko (3-2)

Play off Promozione. L'acuto di Bucceroni regala la finale alla VDS. Casalbordino ko (3-2) Play off Promozione. L'acuto di Bucceroni regala la finale alla VDS. Casalbordino ko (3-2)

Purtroppo per il Casalbordino il detto “non c’è due senza tre” senza tre” si è materializzato, i giallorossi  non ce l’hanno fatta a raggiungere la finalissima per l’accesso al massimo campionato regionale. Dopo le due vittorie in campionato i sangritani hanno graffiato anche nel ‘dentro o fuori’ di oggi pomeriggio disputato sul neutro di Cupello. Il vantaggio iniziale di Cesario e il pareggio di Letto nella seconda frazione di gioco non sono bastati a mandare la sfida ai supplementari; l’ex Bucceroni ha insaccato la rete a sette minuti dal termine scrivendo la parola fine sulla stagione dei giallorossi.

 La partita – Il Casalbordino deve rinunciare al suo capitano Carlo Triglione, fermato per un problema al collo del piede destro, ma torna a poter contare sul suo bomber Michele Cesario (già 31 gol stagionali). Cernaz e Letto completano il tridente offensivo dei casalesi. Fascia di capitano affidata a Luciano Galiè, match-winner sette giorni fa contro l’Ortona. Val di Sangro con l’ex casalese Bucceroni (13 reti realizzate fino a questo momento) al centro dell’attacco e priva di ben tre titolari esperti: il portiere Trivilino, il centrocampista Tano e soprattutto il bomber ex di turno, Peppe Soria. 

Straordinario inizio di gara per il Casalbordino, che passa subito in vantaggio al 3’ con una fantastica pennellata di Cesario su punizione: palla che scavalca la barriera e termina in fondo al sacco battendo un incolpevole Serrapica. I casalesi giocano meglio e al 14’ Letto ha una buona occasione per raddoppiare, ma strozza troppo la sua conclusione che termina fuori. Tre minuti dopo prima occasione per la Val di Sangro con Bucceroni che scappa via sulla sinistra e calcia in porta trovando la pronta respinta di Garibaldi coi piedi. Sul corner seguente battuto da Santarelli la Val di Sangro trova il gol del pareggio di testa col difensore centrale Di Deo. Al 22’ la Val di Sangro passa addirittura in vantaggio: punizione battuta dalla sinistra da Santarelli, sponda aerea per D’Orazio (uno dei quattro ’99 in campo per la Val Di Sangro a conferma della rosa giovane a disposizione del tecnico Bisci) che ancora di testa trafigge Garibaldi per il vantaggio dei sangritani. Al 35’ punizione dal limite dell’area battuta da Bucceroni con Garibaldi lesto a deviare in angolo la conclusione del 9 della Val Di Sangro. Nel secondo tempo il Casalbordino prova ad alzare il baricentro alla ricerca del pareggio, ma nella prima parte della frazione non riesce a creare significative occasioni da gol. Al 27’ Cesario sfiora la traversa ancora su punizione. Tre minuti dopo i casalesi trovano il 2-2 con Letto che con una conclusione chirurgica di destro beffa sul secondo palo Serrapica nella sfida fra i due ’99. Al 32’ la Val di Sangro va vicina al nuovo vantaggio: cross di Mastronardi per la testa di Bucceroni che da pochi passi manda a lato della porta difesa da Garibaldi. Al 38’ Val Di Sangro nuovamente in vantaggio: cross rasoterra nel neo entrato Schieda per Bucceroni, grande intervento di Garibaldi che nulla può sul secondo tap-in del numero 9 sangritano. La Val di Sangro chiude la partita con ben cinque ’99 e un 2000 in campo.

Al fischio finale a far festa è la Val di Sangro al termine di una finale play off del girone B di Promozione molto combattuta. Per il Casalbordino un pizzico di rammarico per il gol dei sangritani arrivato a sette minuti dal termine che non ha consentito la disputa dei tempi supplementari. Casalesi che chiudono qui una stagione comunque positiva nonostante questa sconfitta in finale (il Casalbordino è stato finalista anche della Coppa Italia di Promozione). La Val di Sangro domenica prossima si giocherà l’accesso in Eccellenza contro il Pontevomano, già in finale senza aver disputato i playoff.

IL TABELLINO:

VAL DI SANGRO-CASALBORDINO 3-2 (2-1)

VAL DI SANGRO: Serrapica, Rossetti M., Caporale (27’ st Schieda), Santarelli, Flocco, Di Deo, Mastronardi, Verna, Bucceroni, D’Orazio (47’ st Rossetti A.), Di Biase (40’ st Giannobile). A disposizione: Nozzi, Abbonizio, Pili, Di Maulo. Allenatore: Angelo Bisci.

CASALBORDINO: Garibaldi, Del Bonifro (45’ st Luca Galiè), Santini, Frangione (36’ pt Rossi), Pezzotta (22’ st Di Gregorio), Di Sante M., Letto, Galiè Luciano, Cesario, Cernaz, Stafa. A disposizione: Di Sante F., Di Donato, Bozzella, Serra. Allenatore: Roberto Cesario.

Arbitro: Matteo Maria Giallorenzo di Sulmona (Luca Chiavaroli di Pescara e Mirco Carullo di Lanciano)

Reti: 3’ pt Cesario (C), 17’ pt Di Deo (V), 22’ pt D’Orazio (V), 30’ st Letto (C), 38’ st Bucceroni

Ammoniti: Pezzotta (C), Del Bonifro (C), Rossetti M. Recupero: 2’ e 4’.




------© riproduzione riservata

Fonte: http://Antonio Del Borrello Vasport