mercoledì 18 luglio 2018

Serie D

scritto da .

Play off serie D, il Pineto sbanca il Dei Marsi 2 a 0 e va in finale col Matelica

I biancazzurri a fine gara I biancazzurri a fine gara

Il Pineto sbanca il Dei Marsi con un gol per tempo e stacca il biglietto per la finale che giocherà a Matelica. Il giusto coronamento di una rincorsa lunghissima, che stoppa clamorosamente un Avezzano che pure era arrivato in palla ai play off, nutrendo legittime ambizioni. 

Biancoverdi sfortunatissimi dopo lo svantaggio, con un rigore sbagliato da Cerone e ben cinque legni centrati (quattro nel primo tempo, uno nella ripresa).

La partita. Parte bene il Pineto, che al 9’ approfitta di un Avezzano poco reattivo e trova il vantaggio con Gragnoli. 

Veemente la reazione dei biancoverdi, che al 18’ trovano il rigore sulla sovrapposizione di Besana che Cerone però manda fuori aprendo troppo il compasso. Poi due legni nel giro di cinque minuti per i biancoverdi: Pellecchia colpisce prima la traversa su un tiro cross al 21’, poi un palo su punizione al 26’. Al 28’ bomba di Zane dalla distanza, disinnescata da Lombardo. Terzo legno per l’Avezzano al 32’, questa volta centrato da Dos Santos. Al 35’ missile mancino di Cerone e, incredibile, incrocio dei pali. 

Meno vibrante la ripresa, anche grazie ad Amaolo, che addormenta il match. Giusto il tempo di centrare incredibilmente il quinto legno per l’Avezzano che il Pineto, dopo una ripresa molto accorta, dopo aver controllato senza disdegnare la ripartenza, trova puntuale il raddoppio che chiude i conti con la rete di Di Rocco in pieno recupero.




------© riproduzione riservata