sabato 22 settembre 2018

Terza Categoria

scritto da .

Terza A: la presentazione dell’ ultima giornata

Terza A: la presentazione dell’ ultima giornata Terza A: la presentazione dell’ ultima giornata

Nel girone A di Terza Categoria, siamo giunti ormai all’ atto conclusivo. Ocre e Barisciano saranno i campi da tenere d’ occhio, sia per il discorso Campionato che per quello play off (clicca qui per saperne di più). In terra ocrense ci sarà infatti l’ Arischia intenzionata a conquistare i tre punti, auspicando un passo falso della Virtus Barisciano che in terra amica affronterà il Roccacasale. Conclude la stagione in anticipo la Vestina San Demetrio, riposo anche per la Valle del Tirino, ma che tornerà al calcio giocato per la disputa dei play off.

Il turno si aprirà sabato 5 aprile con il derby della Majella tra il Cansano e il Campo di Giove. Per le due compagini peligne è la seconda volta consecutiva che concludono la stagione affrontandosi tra di loro. Nella stagione passata fu il Cansano a obbligare alla sconfitta i cugini, allora allenati da Anthony Conza. Entrambi le compagini vengono da una sconfitta: interna per il Campo di Giove (1-3 contro il Roccacasale), esterna e devastante quella del Cansano ( gara persa a Bussi per 9-0). Due sono i punti che dividono le due squadre, con i campogiovesi a quota 13 avanti ai grigiorossi a quota 11. Vincere questo derby, per il team di Ciampaglione, darebbe quindi anche la soddisfazione di superare i cugini in classifica.

Domenica alle 16:30 prenderanno il via anche gli altri incontri. Al “Civisca”, il Monticchio affronterà il Bazzano. I locali vengono dalla debacle di Pizzoli contro l’ Arischia che ha visto il team di Pellegrini perdere per 2-6. Mentre il Bazzano, che ha riposato nella 21^ giornata, deve riscattare il 5-2 di Cansano. Nel girone di andata il match finì a reti bianche.

Occhi puntati a Ocre per la sfida tra i  padroni di casa e la vice capolista Arischia. I gialloblu di Salomone (19 gol nelle ultime 4 gare disputate), hanno il compito di far loro  i tre punti per vincere il Girone A, anche se molto dipenderà dalla sfida di Barisciano. Evitare i play off e restare l’ unica squadra del torneo imbattuta sono dunque prerogative essenziali, di fronte l’ Ocre, reduce da tre sconfitte consecutive, nella quale ha subito 15 gol.

L’ altra grande e ultima partita del Torneo, è Virtus Barisicano-Roccacasale. È l’ unico incontro dove entrambe le squadre corrono ancora per un obiettivo: la Virtus per vincere il titolo, il Roccacasale per fare i play off. Una gara certamente in bilico, dove ai neroverdi basta una vittoria o replicare l’ esito dell’ Arischia ( vincere, pareggiare o perdere in entrambi i camp). Il Roccacasale (vincente contro il Bazzano e la Valle del Tirino) invece ha bisogno della sola vittoria per poter puntare sulle semifinali play off. La gara dunque resta aprta ad ogni risultato.




------© riproduzione riservata