martedì 17 luglio 2018

Seconda Categoria

scritto da .

Cese, la salvezza è tua! Martini:'Risultato importante dopo una stagione travagliata. Futuro?Voglio i play off!

Cese, la salvezza è tua! Martini:'Risultato importante dopo una stagione travagliata. Futuro?Voglio i play off! Cese, la salvezza è tua! Martini:'Risultato importante dopo una stagione travagliata. Futuro?Voglio i play off!

"C'è grande soddisfazione per aver raggiunto un traguardo importante, al termine di una stagione travagliata, non solo sul piano sportivo. Da uomo di sport, credo di aver reagito bene a quello che può essere definito il punto più basso della storia recente del Cese Calcio; mi riferisco agli episodi accaduti nella gara contro il Deportivo Luco dove, nonostante la totale estraneità ai fatti, ho pagato dazio con una squalifica. Questa brutta pagina, però, mi ha reso più forte ed oggi la mia dedica va anche a chi ha provato a ledere la mia immagine". A salvezza raggiunta, questo il commento del dirigente gialloverde, Lucio Martini.

"Il risultato ottenuto-sottolinea-acquisisce ulteriore valore se si considera che nei primi 15 giorni di preparazione la squadra, causa anche vecchie polemiche della passata stagione, era composta soltanto da 6 elementi. Fortunatamente qualcuno, dopo aver capito i propri errori, è tornato sui suoi passi e ha deciso di rimettersi in gioco per il bene dei nostri colori". Dirigente navigato, Martini, riconosce i meriti a tutte le componenti del sodalizio marsicano:"E'stato premiato il lavoro di tutti, dirigenti, squadra e allenatore. Proprio quest'ultimo, a mio avviso, merita un plauso particolare. Dal suo arrivo, infatti, Stefano Mazzei è stato capace di ridare entusiasmo ad un ambiente apparso sfiduciato. La squadra, inoltre, da quel momento ha assunto una sua identità, ricevendo i complimenti anche dopo una sconfitta".

Circa il futuro:"Adesso ci godiamo il meritato riposo; nei prossimi giorni ci incontreremo con la società per definire i programmi della prossima stagione. La volontà del sottoscritto, comunque, è quella di allestire una rosa competitiva, in gradio di lottare per i play off".




------© riproduzione riservata