martedì 20 novembre 2018

Prima Categoria

scritto da .

Tornimparte. La storia è distante 90'. Rotili: 'Manca l'ultimo sforzo'

Tornimparte. La storia è distante 90'. Rotili: 'Manca l'ultimo sforzo' Tornimparte. La storia è distante 90'. Rotili: 'Manca l'ultimo sforzo'

In un velato e cauto ottimismo l'As Tornimparte si prepara alla grande festa. Nell'aria molti, se non tutti sanno che contro il Moro Paganica, già salvo con due giornate d'anticipo, sarà molto probabilmente pura formalità vincere e conquistare lo storico approdo nel campionato di Promozione.

La squadra risulta unita,  in città, in paese a chiunque incontri membri della rosa basta solo un semplice sguardo per capirsi, una semplice timida occhiata da parte di chi sa che tra poche ore un sogno potrebbe diventare realtà.

Quel sorrisino al quale non serve aggiungere altre parole, un sorrisino che dice più di mille parole. Tornimparte e New Team Pizzoli sono coloro che questo girone, quello A di Prima Categoria, lo hanno dominato ed è questo il momento che un'aquilana dopo tanti, troppi anni torni a vincere sul campo un girone probabilmente mai come quest'anno così avvincente, bello ed assolutamente equilibrato.

Un appuntamento con la storia, al quale nessuno vorrà di certo mancare, e al quale tutta una comunità è pronta a partecipare. 

Mentre il pubblico si prepara a colorare il Comunale di Scoppito, e tutte le vie del paese, da Barano passando per Capo la Villa, Castiglione, Forcelle, Palombaia, Piedi la Villa, San Nicola, fino ad arrivare alla Sede Comunale di Villagrande, i biancorossi preparano sul campo la sfida alla squadra di mister Prospero. 

Ad Atuttocalcio.tv mister Pierpaolo Rotili prepara così la partita:

"Contro il Moro Paganica sarà l'ultimo sforzo da affrontare con la giusta tensione, mentalità, atteggiamento di rispetto verso una squadra ben guidata da mister Prospero il quale ha ottenuto la salvezza con due giornate d'anticipo.

Dovremo mettercela tutta per poter regalare questa promozione a tutta l'As, ai  bimbi della Scuola Calcio e a tutti quei tifosi che ci hanno sostenuto sempre numerosi e festeggiare tutti insieme.

Rendere fieri di noi tutti coloro che hanno partecipato con grande dedizione e coinvolgimento al nostro cammino".




------© riproduzione riservata