sabato 22 settembre 2018

Terza Categoria

scritto da .

Terza A, il commento della 21^ giornata

Terza A, il commento della 21^ giornata Terza A, il commento della 21^ giornata

Dopo il penultimo turno, l’ Arischia è ancora in lotta per vincere il girone A di Terza Categoria. La vittoria contro il Monticchio consente ai gialloblu di giocarsela a distanza con la Virtus Barisciano avanti a loro di un solo punto. Se la giocherà fino alla fine per la corsa play off, il Roccacasale, vittorioso a Cansano contro il Campo di Giove. 3 punti dividono i roccolani dalla semifinale play off contro la Valle del Tirino, che in questa domenica ha superato ogni aspettative, vincendo con un passivo di 9 gol. Chiude la stagione in modo più che positivo anche la Vestina San Demetrio, vincente 6-1 contro l’Ocre. La 21^ giornata ha visto la realizzazione di ben 28 reti, un record per la Categoria visti i solo quattro incontri disputati.

La giornata è stata aperta domenica 29 aprile dall’ Arischia, vittoriosa nel lunch match delle 11, contro il Monticchio 88. A Pizzoli i ragazzi di Salomone hanno domato i monticchiesi grazie alla tripletta di Jacopo Di  Carlo e alle reti di Sette, Cococcia e Capogrossi. Una vittoria che consente sia di credere ancora per il titolo, sia di restare divisa da una sola gara per l’ imbattibilità stagionale. Per il Monticchio hanno trovato la via del gol capitan Arancio e Papola.

Il Derby peligno tra il Campo di Giove e il Roccacasale in terra cansanese è terminato 1-3 a favore degli ospiti. Sta gettando il cuore oltre all’ ostacolo la squadra di mister Di Marcantonio con l’ intento di centrare l’ impresa play off. La lotta è più viva che mai, questo grazie alla vittoria di Cansano, maturata per via della doppietta di Di Cristofaro e al gol di Azzarone. Il gol della bandiera campogiovese invece, ha portato la firma di Donatelli.

Vittoria sontuosa per la Vestina San Demetrio che vincendo contro l’Ocre per 6-1, porta a quota 3 i trionfi consecutivi. Sono 12 le marcature messe a segno negli ultimi tre incontri. 6 gol solo nella giornata di ieri, con Leone il principale marcatore, viste le tre marcature segnate. Iafrate invece ne ha segnati due, in rete è andato anche Traficante.

Valle del Tirino a valanga. Dimenticata in fretta la sconfitta di Roccacasale, visto che i tritani si sono imposti contro il Cansano con un devastante 9-0. Una vera e propria festa del gol per i bussesi-ofenesi sicuri di disputare i play off. Tre sono state le reti messe a segno da Ragonese, due volte hanno perforato la porta cansanese Di Tommaso e Rossi. Hanno trovato gloria anche Cherubini e Fasciano.




------© riproduzione riservata