giovedì 20 settembre 2018

Seconda Categoria

scritto da .

Marruvium, il pari col Plus Ultra certifica il 3^posto. Prosia:'Stagione super della squadra'

Roberto Prosia tecnico del Marruvium Roberto Prosia tecnico del Marruvium

"E'stata una gara giocata ad alta intensità, a tratti, di categoria superiore. Peccato per i tre punti svaniti nel finale, che ci avrebbero consentito di chiudere la stagione al 2^posto e, in chiave play off, darci un piccolo vantaggio". Così ad Atuttocalcio.tv il trainer del Marruvium, Roberto Prosia, che commenta l'1-1 maturato contro il Plus Ultra nell'ultimo turno del girone B di Seconda Categoria. Il pari maturato al Manfredi Profeta consegna la certezza della seconda piazza alla band trasaccana, mentre i giallorossi del già citato tecnico chiudono al terzo posto. Domenica prossima, nel 1mo turno degli spareggi promozione il Marruvium riceverà la visita de Lo Schioppo. Il Plus Ultra, invece, se la vedrà con il Deportivo Luco.

"Voglio elogiare i miei ragazzi-aggiunge Prosia-scesi in campo con la giusta mentalità; nonostante i 7 diffidati in distinta nessuno si è risparmiato". Sulla gara:"Sapevamo di affrontare una vera e propria corazzata che, non a caso, ha lottato per vincere il campionato. Forse a conti fatti avremmo meritato qualcosa in più, anche se il pareggio non fa affatto gridare allo scandalo. I due calci di rigore assegnati? A mio avviso-sostiene Prosia-entrambi dubbi, anche se quello concesso al Plus Ultra è apparso ai più inesistente". Archiviata la regular season, la mente, adesso, è rivolta ai play off:"Daremo il massimo per regalare un sogno alla nostra gente. In gare da dentro o fuori può succedere di tutto". 

Prima di congedarci il trainer di Pescina tiene a ringraziare tutto il Marruvium:"Un plauso và al presidente Romeo D'Amore, al D.S. David Liberale e al Segretario Cianfaglione, per il sostegno mostrato durante l'anno, sia al sottoscritto che alla squadra".




------© riproduzione riservata