mercoledì 18 luglio 2018

Eccellenza

scritto da .

Stacchiotti-Scartozzi-De Sanctis: sorriso Torrese. I giallorossi passano a Martinsicuro (2-3)

Roberto Stacchiotti (Foto Noixvoi24.it) Roberto Stacchiotti (Foto Noixvoi24.it)

Un Martinsicuro brutto nella ripresa e con amnesie difensive lascia l’intera posta in palio alla Torrese, subendo la terza sconfitta consecutiva casalinga. Una gara che ha visto i locali due volte in vantaggio prima di sciogliersi e permettere ai ragazzi di Narcisi di ribaltare il risultato. Di Fabio ritrova De Cesaris dopo la squalifica e deve ancora fare a meno di Maio infortunato. Problemi al centro della difesa per Narcisi, con l’ex di turno Mariani infortunato e Cristofari squalificato. Il trainer ospite schiera al fianco di Stacchiotti l’under Masullo. Parte bene il Martinsicuro che nei primi 3’ batte tre angoli senza risultato con i locali che tengono in pugno la gara, anche se miglior occasione per sbloccare il risultato capita sui piedi di Torbidone, che a centro area scheggia la sfera proveniente dalla sinistra. Alla mezz’ora vantaggio locale con Nepa che pesca sul filo del fuorigioco Bellini che stoppa la sfera e in diagonale supera Bruno. Allo scadere il pari della Torrese: il gol nasce da una punizione dalla destra e successiva mischia che vede il difensore goleador Stacchiotti mettere in rete.

Nella ripresa Martinsicuro subito in vantaggio con Pietropaolo su rigore concesso per un fallo in area di Masullo su Nepa. Un vantaggio che dura 6’ quando l’Arbitro giudica retropassaggio un tocco di De Cesaris con la presa di mano di Osso sulla linea bianca dell’area. Ne scaturisce una punizione a due che Scartozzi mette dentro dopo che la sfera è deviata da un difensore. Il Martinsicuro scende di ritmo e gli ospiti trovano in vantaggio con De Sanctis in contropiede che supera anche Osso e mette dentro a porta sguarnita. Gli ospiti tengono bene il campo e non corrono grandi pericoli salvo all’ultimo assalto del Martinsicuro, in pieno recupero, quando Bellini tocca in piena area un traversone dalla destra con la sfera che si stampa sulla traversa."Una bella gara", le considerazioni del mister della Torrese Luigi Narcisi, "pur senza obiettivi, con i ragazzi che sono stati bravi a trovare giusti stimoli. Forse, il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto". "Una partita particolare-il commento di Guido Di Fabio. "Abbiamo giocato una bella gara specialmente nella prima frazione con il tutto vanificato dagli errori della ripresa. Dobbiamo rimanere lucidi per giocarci i play off davanti al nostro pubblico".

IL TABELLINO:

MARTINSICURO-TORRESE 2-3 (1-1)

MARTINSICURO: Osso 5,5, Ferrari 5,5(34’ st Ruggieri sv), Ferretti 5,5, Cucco 6, Fiscaletti 6(34’ st Dolegowski sv), De Cesaris 6, Di Giorgio 6, Pietropaolo 5,5, Bellini 6, Carbone 5,5(38’ st Astarita sv), Nepa 6. A disposizione: Cannella, Alteri, Silvestri, Biagetti. Allenatore: Di Fabio

TORRESE: Bruno 6, Casimirri 6, Addari 5,5(11’ st D’Orazio 6), Scartozzi 6, Masullo 5,5(11’ st Cichetti 6), Stacchiotti 6, Puglia 6(33’ st Kruger 6), Tini 6, Carosone 5,5(33’ st De Sanctis 6,5), Torbidone 5,5, Ricci 6(38’ st Remigio sv). A disposizione: Castrone, Mazzagatti. Allenatore: Narcisi

Arbitro: Arnone di Empoli 6 (Miccoli-Buonpensa)

Reti: 30’ pt Bellini, 42’ pt Stacchiotti, 4’ st Pietropaolo rig., 10’ st Scartozzi, 27’ st De Sanctis

Ammoniti: Carboni, Pietropaolo, Tini, Masullo

Note: angoli 4-1 per il Martinsicuro. Spettatori 300 circa

Recupero: 1’ pt, 5’ st

RONDAS




------© riproduzione riservata