mercoledì 18 luglio 2018

Promozione

scritto da .

Villa 2015. A tutto Enzo Leone:'Alleno un gruppo di veri uomini. Play off?Ci proveremo'

Villa 2015. A tutto Enzo Leone:'Alleno un gruppo di veri uomini. Play off?Ci proveremo' Villa 2015. A tutto Enzo Leone:'Alleno un gruppo di veri uomini. Play off?Ci proveremo'

Preparato sul campo, mai sopra le righe al di fuori. Alla forma ha sempre preferito la sostanza. Parliamo di Enzo Leone, trainer del Villa 2015, compagine militante nel girone B di Promozione, attualmente quinta in graduatoria. Intervenuto ad Atuttocalcio.tv il tecnico, a 4 turni dal termine, ha fatto il punto della situazione in casa biancorossa, lasciandosi anche andare ad un pronostico sull'infuocata lotta per la vittoria del campionato. 

"Ho la fortuna di allenare un gruppo di veri uomini, che si è messo a disposizione del sottoscritto; durante la settimana, con umiltà e abnegazione, tutti, seguono le mie direttive". Esordisce così alla nostra redazione il trainer di Loreto Aprutino. "La rosa-spiega-è stata costruita per abitare la zona play off e nel girone d'andata, nonostante l'infortunio di Corti che ha fatto venire meno il tasso d'esperienza, la squadra ha tenuto fede alle attese, chiudendo al giro di boa in seconda posizione. La sessione invernale di mercato, inoltre, ci ha tolto il nostro attaccante principe, Sablone, autore sino a quel momento di 10 reti, al quale la società ha dato l'opportunità di confrontarsi con il torneo di Eccellenza. La sua partenza, unite alle 6-7 partite "disgraziate"tra gennaio e febbraio ci hanno visto scivolare di qualche posizione".

Il distacco di 15 lunghezze dalla coppia di testa Casalbordino-Delfino Flacco e le 14 dalla più immediata inseguitrice Ortona, ad oggi, esclude gli adriatici dalla disputa dei play off:"Proveremo da qui al termine del campionato, approfittando anche di qualche scontro diretto, a fare il massimo per entrare nella griglia spareggi promozione. I miei ragazzi, posso assicurarlo, daranno tutto". Sulla vittoria del campionato:"Mai come quest'anno la classifica rispecchia i reali valori. Sono sicuro che sino alla fine sarà lotta tra le prime 3 della graduatoria".

Il lavoro svolto in riva all'Adriatico ha posto Leone all'attenzione degli addetti ai lavori, ma con professionalità il trainer si smarca dalle voci circa il suo futuro:"Penso solo al Villa 2015 e a finire nel migliore dei modi la stagione. A fine anno, insieme alla società, valuteremo la scelta migliore per tutti".




------© riproduzione riservata