giovedì 20 settembre 2018

Promozione

scritto da .

Gir B. La presentazione della 31esima giornata

Gir B. La presentazione della 31esima giornata Gir B. La presentazione della 31esima giornata

Dopo la pausa riprende domenica alle ore 16.00 il campionato di Promozione Abruzzo girone B. Lo avevamo lasciato con il Casalbordino in testa alla classifica insieme al Delfino Flacco Porto, grazie alla vittoria della prima sul Casolana e alla sconfitta dei pescaresi subita con il Fossacesia le due squadre si trovano adesso in cima alla graduatoria con cinquantanove punti.

Il Casalbordino giocherà in casa del Real Treciminiere, formazione allenata da Di Marzio sesta in classifica con quarantadue punti e reduce dalla sconfitta per 5 - 2 in casa dell'Ortona. Arbitrerà Luca D'Antuono di Pescara. L'andata terminò 3 - 2 per il Casalbordino.

Il Delfino Flacco Porto sarà ospite del Piazzano. La squadra di mister Padolecchia si trova in acque abbastanza sicure, undicesimi con trentotto punti, sotto di loro con lo stesso punteggio il Raiano che li ha battuti nell'ultima gara 3 - 1. Arbitro Giovanni Agostoni di Milano. L'andata fu vinta 3 - 0 dal Delfino.

Un punto sotto le prime due c'è l'Ortona di Sanguedolce che andrà in casa del Passo Cordone. Arbitra Emanuele Varanese di Chieti. L'imperativo è ovviamente vincere sperando in passi falsi delle prime due. Il Passo Cordone di Castellano è decimo con trentanove punti e nell'ultima gara è stato sconfitto 2 - 0 dal Castiglione Valfino. L'andata fu vinta dall'Ortona 2 - 1.

Quarto a cinquantacinque punti c'è la Val di Sangro di Bisci che andrà in casa della Fater Angelini Abruzzo di Nepa. I sangrini nell'ultima gara hanno battuto 4 - 2 il Sulmona, tornando alla vittoria dopo le sconfitte con Bucchianico e Piazzano. La Fater nelle ultime quattro gare ha ottenuto solamente un punto con il Casolana e deve tornare alla vittoria per uscire dalla zona retrocessione in cui si trova con i suoi trentatre punti. Arbitra Davide D'Adamo di Vasto. L'andata fu vinta 5 - 0 dalla Val di Sangro.

Quinto con quarantaquattro punti è il Villa 2015 di Leone. Se la vedrà domenica con il Casolana di Anzivino, nono in graduatoria con quaranta punti. Arbitra Giorgio D'Agnillo di Vasto. Il Villa nell'ultima gara ha battuto 3 - 0 la Fater Angelini, e con i dodici punti disponibili ancora può sperare di partecipare agli spareggi per il salto di categoria. L'andata fu vinta dal Villa 2 - 0.

I settimi del Bucchianico (con quarantadue punti, come il Real Treciminiere e Sulmona) ospiteranno il Raiano. Arbitrerà Manuel Giorgetti di Vasto. I marsicani di Antinucci sono fuori dalla zona playout ma a causa della classifica corta dovranno per forza vincere ancora per restarci. Il Bucchianico nell'ultima gara ha pareggiato con la Virtus Pratola, risultato che ha permesso alla squadra di raggiungere in graduatoria la Fater. L'andata fu vinta dal Bucchianico 1 - 0.

Il Sulmona di Lo Re giocherà in casa ospitando la Virtus Pratola di Colella. Chi deve vincere per uscire dai pantani della retrocessione sono i pratolani, attualmente quindicesimi con trentatre punti. Arbitro Francesco Battistini di Lanciano. L'andata finì 1 - 1.

Interessante la sfida salvezza tra lo Sportland Celano e il Castiglione Valfino, arbitrata da Davide Sciubba di Pescara. Solo tre punti separano le due squadre rispettivamente diciassettesima e quattordicesima. L'andata terminò 1 - 1.

E concludiamo con Fossacesia - Palombaro, con i secondi già condannati alla retrocessione dalla matematica. Il Fossacesia di Tupone dovrà necessariamente vincere per restare fuori dalla zona playout distante solamente due punti. L'andata fu vinta da loro 2 - 1. Arbitrerà la gara Mattia De Gregorio di Chieti.




------© riproduzione riservata