domenica 09 dicembre 2018

Seconda Categoria

scritto da .

Il Roio subisce delle aggressioni. La società non ci sta: 'Situazione inaccettabile'

Il Roio subisce delle aggressioni. La società non ci sta: 'Situazione inaccettabile' Il Roio subisce delle aggressioni. La società non ci sta: 'Situazione inaccettabile'

Al termine della sfida Montereale - Roio, gara valovele per il recupero della 23^ giornata e terminata 3-2  a favore dei locali, la società ASD Roio con una nota ufficiale, invita la nostra redazione a tener conto dei fatti incresciosi accaduti in tale incontro. In particolare si recrimina delle aggressioni ricevute ai danni dei propri tifosi e a un giocatore.

Di seguito vi riportiamo integralmente il comunicato ricevuto.

"La società Roio Calcio, vuole mettere all'attenzione i fatti accaduti durante la partita Montereale - Roio,  in quanto determinate situazioni sono inaccettabili, soprattutto quando hanno a che fare con la sicurezza e con la salute dei nostri tesserati e delle persone che ci seguono fuori dal campo. È frustrante parlare in un contesto sportivo di queste situazioni, ma necessario per far fare in modo che in futuro i controlli e il buon senso civico e sportivo prevalga su tutto il resto. In particolare si fa riferimento all'agrgressione del nostro calciatore Edoardo Sfarra che dopo la notifica di espulsione da parte del direttore di gara, uscendo dal campo e dirigendosi verso gli spogliatoi, è stato aggredito verbalmente e fisicamente,  da persone non inserite nella distinta, di conseguenza non autorizzate all'ingresso in campo. Per non parlare del comportamento di alcuni tifosi locali fuori dall'impianto sportivo, che hanno aggredito dei nostri sostenitori, che hanno necessariamente chiamato l'intervento dei carabinieri. "

La nostra redazione vi terrà aggiornati se ci saranno ulteriori sviluppi riguardo a questa vicenda.




------© riproduzione riservata