domenica 23 settembre 2018

Serie D

scritto da .

L’Aquila vede il baratro: deserta l’assemblea dei soci. Miani valuta un aggiornamento dei lavori

Mancini a sinistra, Chiodi a destra Mancini a sinistra, Chiodi a destra

Tra lo sdegno generale l’assemblea dei soci prevista oggi pomeriggio per l’approvazione del bilancio è andata deserta. Un segnale bruttissimo, ce ne fosse ancora bisogno, che non lascia intravedere nulla di buono, ad un passo dal fallimento. Nel silenzio assordante che circonda la proprietà, il club ha diffuso la seguente, stringata nota. 

“L’assemblea dei soci de L’Aquila Calcio 1927, la cui seconda convocazione era prevista in data odierna, è andata deserta. 

L’amministratore unico David Miani, preso atto dell’impossibilità di procedere all’approvazione del bilancio, sta valutando l’ipotesi di un ulteriore aggiornamento dei lavori a data da destinarsi“.




------© riproduzione riservata