lunedì 20 agosto 2018

Terza Categoria

scritto da .

Prima vittoria dell’Aurora nel girone di ritorno, ne’ fa le spese il Villavallegonga (2-0)

Prima vittoria dell’Aurora nel girone di ritorno, ne’ fa le spese il Villavallegonga (2-0) Prima vittoria dell’Aurora nel girone di ritorno, ne’ fa le spese il Villavallegonga (2-0)

Parte bene l’Aurora che centra la prima vittoria nel girone di ritorno, con un secco 2 a 0, contro un Villavallelonga che è apparso distratto e deconcentrato. L’Aurora parte forte, sorprende il Villavallelonga e subito trova il vantaggio con Manè al 10’. Poco prima del raddoppio della squadra di casa i marsicani rimangono in 10 per la giusta espulsione di Sebastiano Bianchi per proteste verso il direttore di gara. Al 20’ l’Aurora segna con Songo, anche se la posizione di partenza è probabilmente viziato da fuorigioco. Ghiotta occasione per gli ospiti prima della chiusura della prima frazione con Gianmarco Corona ma la traversa gli ha nega il gol.

Nella ripresa il Villa ci prova e crea tre nitide azioni da gol ma di nuovo il palo e dei recuperi sulla linea di porta dei difensori avversari hanno condannato gli ospiti alla sconfitta.

“Ci dispiace segnalare come di nuovo contro una squadra del sulmonese sia stato mandato un direttore di gara della sezione di Sulmona.” esordisce così la dirigenza del Villa che continua: “Durata l’intervallo l’arbitro ha permesso a persone non in distinta di entrare ed uscire dal campo, addirittura un ragazzo era seduto in panchina nel primo tempo!” Ma non finisce di qui la dirigente stigmatizza anche alcuni comportanti che ha notato durante la gara: “Tesserati dell’Aurora sono stati più volte richiamati anche da tifosi ospiti per le offese rivolte al nostro portiere durante tutta la partita..rimandiamo al mittente le accuse di razzismo! Va bene l’integrazione ma prima di accusare noi di razzismo dovrebbero far capire a questi ragazzi che determinate parole sono molto molto offensive in italiano e far finta di non sentire è anche peggio!




------© riproduzione riservata