sabato 17 novembre 2018

Serie D

scritto da .

L’Aquila: Ibe entra, acchiappa l’Agnonese e in Molise finisce 1-1

Ibe in azione Ibe in azione

L’Aquila strappa un punto ad Agnone dopo esser andata in svantaggio e, notizia di cronaca, dopo esser partita per la località molisana proprio in mattinata. 

Quota 34 in classifica e zona play off a tre punti, con la quinta piazza occupata da un Castelfidardo che vince da cinque giornate di fila.  

Battistini vara lo stesso undici di domenica scorsa, con Boldrini libero di svariare sull’esterno o alle spalle di Padovani e De Iulis. 

Primo tempo equilibrato, con un paio di azioni pericolose per parte. Poi nella ripresa la gara si accende col tentativo di Boldrini su punizione, cui risponde l’ex Di Lollo con una traversa scheggiata con una gran botta dalla distanza al 15’. È il preludio del gol, col diagonale di Ferraro che giunge un minuto dopo. Battistini inserisce Marra e Ibe per Sieno e De Iulis e al 27’ proprio l’attaccante nigeriano perviene al pareggio, battendo Venturini in verticale. Farroni ci mette i pugni cinque minuti dopo su Santoro e congela il risultato perché non succederà praticamente più nulla.




------© riproduzione riservata