martedì 23 ottobre 2018

Prima Categoria

scritto da .

Gir.A. Capitignano, vittoria e sorpasso sul Pizzoli. Salomone: 'Sarà dura ma ci proveremo'

Gir.A. Capitignano, vittoria e sorpasso sul Pizzoli. Salomone: 'Sarà dura ma ci proveremo' Gir.A. Capitignano, vittoria e sorpasso sul Pizzoli. Salomone: 'Sarà dura ma ci proveremo'

"Sarà dura, ma dobbiamo tentare il tutto per tutto e riuscire in quest'altra impresa". E' il commento di mister Maximiliano Salomone alla nostra redazione dopo la vittoria nel posticipo di domenica sera vinto in quel di Scoppito sul Barrea di mister Mapelli.

I bianco-viola al secondo successo nelle ultime tre settimane, scavalcano di fatto il Pizzoli e si portano in quart'ultima posizione, un punto dietro ai cugini del Cesaproba. La vittoria sul Barrea arriva però dopo l'ennesima settimana di molteplici difficoltà;

"A causa di tantissimi impegni, chi per lavoro, chi dovuti allo studio, purtroppo non ci stiamo allenando con la giusta frequenza che richiede questo campionato e capita che in determinate occasioni andiamo in difficoltà - dice lo stesso trainer aquilano - Ma comunque siamo consapevoli che anche stavolta dovremmo tentare l'impresa, altrimenti quanto fatto lo scorso anno non avrebbe più valore. Il mercato invernale ci ha portato l'aiuto di pedine importanti, ma a causa di altri molteplici problemi a volte siamo costretti a cambiare difesa ogni settimana. 

Contro il Barrea abbiamo disputato un'altra grande prova ma in alcuni momenti della gara abbiamo rischiato anche più del dovuto. In una gara dove mi sento di dire che la vittoria sia stata meritata non possiamo permetterci il lusso di dare modo agli avversari di riaprire la gara stessa. 

Molto fa anche l'allenamento. Ripeto quanto detto qualche mese fa, se solo potessimo avere una certa continuità d'allenamento sicuramente avremmo avuto qualche punto in più. Adesso la realtà però e questa e dobbiamo lottare per un'altra importante salvezza".

La classifica che al momento sorride appena al Capitignano li vede a quota 15 punti, uno dietro il Cesaproba, e due sul Pizzoli uscito sconfitto nell'incontro di Sabato contro la Pro Celano. Più distante invece la Valle Aterno Fossa che a quota nove punti allunga si a +3 sul Vallelonga ma si allontana sei lunghezze dalla truppa di mister Salomone.

E' anche da questi distacchi che potrebbe passare la salvezza e quindi la permanenza del Capitignano in prima Categoria. Domenica intanto arriva la difficile trasfera a San Benedetto dei Marsi.

CAPITIGNANO - BARREA 3-1

CAPITIGNANO: Di Ruggiero, Di Paolo, Danese, Pronestì, Di Pietro, Datore, Fioravante, Zanotti, Di Mambro, Cerabona, Gesualdi. A disposizione: Di Gregorio, Formisani, Palladinelli, Serafino, Toledo, Mililli, La Banca. Allenatore Maximiliano Salomone.

BARREA: Cesa, Di Padova, Viola, Musilli, Mapelli, Iannucci, Cincione, Santercole, Darboe, Pandolfi, Del Principe. A disposizione: Cera, Giura, D'Onofrio, Cocuzzi, Di Domenico, Finamore. Allenatore Mapelli.

Arbitro: Di Renzo di Avezzano.

RETI: 12'pt Cerabona, 38'pt Fioravante, 37'st Darboe, 47'st Gesualdi.




------© riproduzione riservata