lunedì 22 ottobre 2018

Serie D

scritto da .

L’ Aquila ospita la Vis Pesaro, Battistini: ‘Puntiamo ai tre punti per tutti i sacrifici che stiamo facendo”

L’ Aquila ospita la Vis Pesaro, Battistini: ‘Puntiamo ai tre punti per tutti i sacrifici che stiamo facendo” L’ Aquila ospita la Vis Pesaro, Battistini: ‘Puntiamo ai tre punti per tutti i sacrifici che stiamo facendo”

L’ Aquila si prepara alla sua prima gara casalinga del 2018. All’ Acconcia arriverà la Vis Pesaro, seconda nei numeri solamente al Matelica capolista. Nell’ ultimo periodo la Vis pur non entusiasmando esteticamente, ha dimostrato uno spietato cinismo. Assenze importanti per i biancorossi, che affronteranno i rossoblu privi di Olcese e Carta, con Baldazzi e Cruz che con ogni probabilità formeranno il tandem offensivo. L’ Aquila invece non vince dall’ ulitima gara interna contro la Jesina, ma sia a Vasto che a Castel di Lama non ha deluso dal punto di vista prestazionale.

“La Vis è una squadra forte fisicamente, che subisce pochissimo e può contare su una rosa ampia. Nonostante le assenze di Olcese e Carta possono essere ampiamente competitivi, un esempio può essere Cruz che partendo dalla panchina ha risolto 6 partite. È  una squadra che ha sempre combattuto anche in quelle rare volte che ha perso.” Questo il commento di  Pier Francesco Battistini sull’ avversario di domenica. “ Noi siamo sereni”, continua il tecnico rossoblu, “in questo modo cercheremo di fare i tre punti. Sarebbe un premio per tutti i sacrifici che facciamo settimanalmente.  Ho detto ai ragazzi di affrontare la Vis con lo spirito giusto.” Riguardo alle ultime novità societarie “speriamo che la situazione migliori, noi siamo qui per lavorare e abbiamo bisogno di stare sereni.”

In conferenza anche il difensore Claudio Cafiero.“ La Vis è una squadra forte , hanno attaccanti importanti che possono essere fermati solo con una marcatura a uomo.  All’ andata lo avevamo fatto, infatti abbiamo preso dei gol abbastanza fortunosi.  Quanto ad un eventuale cambio di modulo: “Posso giocare tranquillamente in una difesa a quattro.  Nella mia carriera ho sempre giocato in questo modo, alcune volte mi sono adattato anche come terzino. “

Per quanto concerne il modulo, i rossoblu giocheranno con il 3-4-1-2 delle ultime gare. Confermata la difesa a tre con Cafiero, Esposito e Pupeschi , e a detta di Battistini giocherà dal primo minuto anche Steri, totalmente recuperato .  Ok anche Ruci e Sieno, mentre su sulla destra ballottaggio tra Marra e Buscè, con quest’ ultimo favorito sul primo. Dopo l’ esordio dal primo minuto al Caste di Lama, De Iulis agirà nuovamente in avanti affiancato da Padovani, sostenuti entrambi da Boldrini.

L’ Aquila (3-4-1-2): Farroni; Cafiero,Esposito, Pureschi; Buscè (Marra), Ruci, Steri, Sieno; Boldrini; Padovani, De Iulis. Allenatore: Pier Francesco Battistini.




------© riproduzione riservata