domenica 17 novembre 2019

scritto da .

Serie D. Ne vinte ne perdenti tra Isernia e Celano (1-1)

Serie D. Ne vinte ne perdenti tra Isernia e Celano (1-1) Serie D. Ne vinte ne perdenti tra Isernia e Celano (1-1)
Termina in parita' per 1-1 lo scontro salvezza tra l'Isernia ed il Celano. Entrambe le compagini muovono la classifica, ma lascia l'amaro in bocca agli abruzzesi che si sono fatti raggiungere in pieno recupero. Gara molto combattuta che gli ospiti sbloccano al 10' della ripresa con un gran tiro del difensore Terlino. In pieno recupero il molisano doc Iaboni pareggia direttamente su punizione dal limite, sua specilità, il conto delle ostilita'.
Il tabellino della gara:


ISERNIA: D'Arienzo, Ricci, Lunardo, Fazio, Calabrese, Bianchi, Coppola, Mingione, Capuozzo, Iaboni, Fucci (8' st Maiorano). 
A disp: Errichiello, De Giambattista, Sesay, Russo, Tagliamonte, Tortora. 
Allenatore: Francesco Farina.

CELANO: Merlini, Ferrara, Terlino, Marfia, Rea, Fuschi, Lancia (38' st Fazi), De Sanctis, Lazzarini (28' st Alfano), Dema E., Valdes. 
A disp: Nutricato, Villa Giac., Calabrese, Rotondi, Salatiello. 
Allenatore: Luigi Morgante

ARBITRO: Gianluigi Di Stefano di Brindisi. Assistenti: Piccolo e Basso di Taranto

MARCATORI: 10' st Terlino (C), 46' st Iaboni.

NOTE: Ammoniti: Espulsi: Fuschi (C), Recuperi: 1' pt.; 5' st.




© riproduzione riservata