martedì 11 dicembre 2018

Seconda Categoria

scritto da .

La FCD Canistro saluta il 2017. Persia:'Anno da incorniciare'

La FCD Canistro saluta il 2017. Persia:'Anno da incorniciare' La FCD Canistro saluta il 2017. Persia:'Anno da incorniciare'

Fine anno tempo di bilanci. Alla regola non sfugge neanche la FCD Canistro che, attraverso l'Addetto Stampa Alessandro Persia, alla nostra Redazione, ha ripercorso i momenti più esaltanti dell'anno che sta per lasciarci. Con una lettera aperta lo stesso Persia ha voluto inoltre ringraziare coloro che sono stati e sono vicini al sodalizio rovetano.

"Il 2017 per la nostra società è stato un anno davvero speciale. Canistro, da sempre, è un paese che vive di calcio e che, grazie alla passione e alla competenza di coloro che ne hanno fatto parte, è riuscita a sfornare calciatori che, successivamente, sono riusciti a calcare campi di categorie superiori. Il cammino di questa società, dopo un anno 'sabatico', è iniziato con umiltà e voglia di ridare vita alla Canistro calcistica. La dirigenza tutta si è rimboccata le maniche, con il solo obiettivo di riportare in alto i colori del nostro paese e i risultati del campo hanno premiato il nostro lavoro. Nessuno, infatti, si sarebbe aspettato che, al termine della stagione 2016-17, dopo un solo anno di attività, saremmo saliti di categoria. Il 2017 è entrato di diritto nella storia di questo sodalizio. A nome della società tengo a ringraziare tutti gli sponsor che, nonostante le difficoltà del momento, ci sostengono attivamente. Il loro supporto certifica la bontà del nostro progetto. Un plauso va esteso a tutti i nostri sostenitori, che non hanno mai fatto venir meno il loro calore. La FCD Canistro vuol augurare a tutti un sereno Natale ed un felice anno nuovo. Circa il nuovo anno questo il pensiero di Persia: "Ci auguriamo poter raggiungere gli stessi risultati ottenuti nel 2017, tenendo ben ben presenti quei valori di aggregazione e lealtà sportiva che, da sempre, sono il nostro marchio di fabbrica. Buon 2018!".




------© riproduzione riservata