domenica 17 novembre 2019

scritto da .

Serie D. Terzo derby per la Recanatese: c'è la Civitanovese

Serie D. Terzo derby per la Recanatese: c'è la Civitanovese Serie D. Terzo derby per la Recanatese: c'è la Civitanovese

Dopo il buon pareggio ottenuto dalla Recanatese nel difficile terreno dell'Helvia Recina di Macerata, i giallorossi si stanno preparando per il terzo derby consecutivo. Domenica al
"Tubaldi" sarà ospite una Civitanovese ferita, che sta attraversando senza ombra di dubbio il periodo più delicato della stagione. Nessuno alla vigilia del campionato avrebbe
scommesso un centesimo che i rossoblù di Cornacchini sarebbero stati invischiati nella lotta per non retrocedere. Eppure è così, anche se la situazione è tutt'altro che tragica per
i rossoblù. A sette giornate dal termine la Civitanovese è quintultima con ventinove punti, uno in meno di Amiternina ed Isernia e quattro in più della quartultima Celano.
Sicuramente più delicata è la posizione dei leopardiani, in terzultima posizione con ventidue punti, otto in meno della sestultima. I quattro punti conquistati nelle ultime due
gare contro formazioni di alta classifica come Ancona e Maceratese sono la testimonianza che la squadra di Omiccioli, una volta recuperati i vari infortunati, può combattere ad armi pari con chiunque. Dopo i prossimi due impegni, con Civitanovese a Recanati e poi in trasferta a Celano (match in programma giovedì 28 marzo), ne sapremo qualcosa di più
sulle probabilità di salvezza degli uomini di Omiccioli. Se il carattere, la determinazione e lo spirito operaio che i giallorossi metteranno in campo sarà lo stesso degli ultimi due
incontri, nessun traguardo è precluso.
Nel pomeriggio di oggi la squadra si è allenata al completo tranne Curzi, Palmieri, Gigli e Verdicchio che sono stati convocati dal mister della Rappresentativa del girone F, Epifani,
per un raduno che si è tenuto al campo di San Nicolò a Tordino (Teramo).
Domenica mister Omiccioli dovrà fare a meno degli squalificati Ristè e Commitante, ma in compenso ritrova capitan Patrizi che probabilmente andrà a ricoprire il ruolo di centrale
difensivo al fianco di Morbiducci.
Sul fronte Civitanovese rientrano gli squalificati Moretti(ex di turno) ed il centravanti Covelli, quest'ultimo reduce da cinque giornate di stop.
Infine, due gare del girone F saranno anticipate a sabato 23 marzo. Si tratta di San Nicolò- Maceratese (ore 15:00) e Renato Curi Angolana-Jesina (ore 14:30)




© riproduzione riservata