sabato 22 settembre 2018

Serie D

scritto da .

L'Aquila, il cda annuncia: 'Un avvocato alle relazioni esterne'. Ipotesi Maurizi?

Feliciantonio Maurizi, foto tratta dal suo profilo Facebook Feliciantonio Maurizi, foto tratta dal suo profilo Facebook

Uno dei problemi atavici dell'Aquila proprietà Chiodi è sempre stata la comunicazione. Nel senso ampio del termine, ovvero nella capacità di saper dialogare con la piazza e riportare correttamente problematiche ed obiettivi.

Ed è stato, perciò, uno degli argomenti più gettonati della conferenza stampa (LEGGI QUI) di oggi pomeriggio, in cui si è presentato il nuovo cda. 

Corrado Del Giudice ha dichiarato che si impegnerà affinché l'altro Corrado, Chiodi, torni finalmente in conferenza stampa per confrontarsi con stampa e tifoseria.

Giulio Dionisi, invece, ha annunciato che proprio per cercare di porre rimedio a tale lacuna "Chiodi ci ha comunicato di aver individuato un avvocato aquilano per curare le relazioni esterne".

E allora, tra la curiosità di giornalisti e tifosi presenti, l'ipotesi più ricorrente è subito diventata quella di Feliciantonio Maurizi, tifoso rossoblù che non esercita la professione di avvocato ma che forse ne avrà conseguito il titolo. Sindacalista della CISL (segretario generale della FAI, Federazione Agricoltura e Industria alimentare), Maurizi anche sui gruppi social non ha mai fatto mistero di essere amico e fedele sostenitore di Chiodi, anche nei momenti più bui. A lui, con ogni probabilità, questo nuovo incarico di fiducia da parte di una proprietà che, sempre in attesa delle garanzie economiche che aspettano squadra, cda e ambiente, ha dichiarato di volersi rilanciare. 

Alessandro Fallocco




------© riproduzione riservata