lunedì 11 dicembre 2017

Altre categorie e Trofei

scritto da .

Juniores d'Elite. Pareggio ad occhiali tra Amiternina e Alba A. (0-0)

Juniores d'Elite. Pareggio ad occhiali tra Amiternina e Alba A. (0-0) Juniores d'Elite. Pareggio ad occhiali tra Amiternina e Alba A. (0-0)

Termina a reti bianche l'incontro tra la Juniores giallorossa ed i pari età dell'Alba Adriatica, fino ad oggi capolista a punteggio pieno del girone A del campionato Regionale d'Elite. In virtù di questo risultato, si è interrotta ad otto la serie di vittorie consecutive dei rossoverdi. Da segnalare la traversa colpita da Sababa nel corso della ripresa, oltre alle proteste giallorosse per le reti non convalidate nel corso della ripresa a Prencipe (50') e Antonelli (81').

Il tecnico Rainaldi è costretto a rinunciare agli squalificati Pace e Loporcaro che si aggiungono in tribuna al già nutrito gruppo di indisponibili formato da Ciano, D'Alessandro, Capulli e Dilillo. 
La prima frazione è avara di occasioni, con entrambe le squadre ben attente in fase difensiva. Al 21' il tiro-cross di Rosati è facile presa di Santomo, mentre al 26' Ludovisi storna in corner la punizione dalla trequarti di D'Ambrosio. Al 37', sugli sviluppi di un corner, Meri sorprende la retroguardia giallorossa, ma il suo colpo di testa è impreciso e la sfera termina di poco a lato. 
Ad inizio ripresa (48'), sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Rosati serve Prencipe che con un colpo di testa trova la via della rete, poi annullata dal direttore di gara - il signor Renzi della sezione del L'Aquila - tra le vibranti proteste dei giallorossi per una presunta posizione di offside del numero nove scoppitano, tenuto in gioco da Schiavoni. Al 50' la conclusione da zero metri di Antonelli viene murata da un difensore avversario, mentre al 55' il tiro di Zugaro sibila a lato del palo. Due giri di lancette più tardi è provvidenziale l'intervento di Mazzetti che recupera Neri lanciato a tu per tu con Ludovisi, spedendo il pallone in corner. Al 70' lancio dalle retrovie di Mazzetti per Prencipe che effettua una sponda per Sababa, il quale calcia a botta sicura colpendo la traversa, con la sfera che rientra in campo rimbalzando in prossimità della linea. All'81' nuove proteste dei padroni di casa per un episodio dubbio che ha portato all'annullamento per fuorigioco della rete di Antonelli, mentre in pieno recupero, con la squadra sbilanciata alla ricerca del vantaggio, Di Loreto a tu per tu con Ludovisi calcia alto.

IL TABELLINO:

AMITERNINA SCOPPITO-ALBA ADRIATICA 0-0 (0-0)

AMITERNINA SCOPPITO: Ludovisi, Antonelli, Mazzetti, Cocciolone, Renzetti, Sababa, Zugaro, Mattei, Prencipe, Rosati (83' Angelone), De Santis. A disp. Beccia, Cesare, Marci, Viscolo, Scarsella. All. Rainaldi.

ALBA ADRIATICA: Santomo, Schiavoni (77' Ripani), D'Ambrosio (54' Di Loreto), Passamonti, Palazzese, Iuvalò M., Emili, Capocasa, Di Egidio (83' Di Renzo), Neri, Pantoni (90+2' Iuvalò C.). A disp. Picone. All. Marini. 

ARBITRO: Renzi (sez. L'Aquila)

AMMONITI: Prencipe (AMI), Iuvalò M. (ALB), Passamonti (ALB), Mattei (AMI), Pantoni (ALB), Di Loreto (ALB), Angelone (AMI), Ludovisi (AMI)

NOTE: gara iniziata con 10' di ritardo

Recupero: 2'pt, 7'st 

Addetto Stampa SPD Amiternina

Paolo Volpe

------© riproduzione riservata