lunedì 20 novembre 2017

Promozione

scritto da .

Gir B. Il punto dopo la 13esima giornata

Gir B. Il punto dopo la 13esima giornata Gir B. Il punto dopo la 13esima giornata

Due gli anticipi del sabato per la 13esima giornata del campionato di Promozione Abruzzo girone b.

Bucchianico - Virtus Pratola si è concluso con il risultato di 2 - 1. I chietini di D'Orazio vanno in vantaggio al primo minuto grazie ad un rigore trasformato da Di Properzio, al minuto diciotto ancora Di Properzio sigla la seconda rete. Il gol della bandiera dei peligni arriva da Hallulli tre minuti dopo il novantesimo minuto. La squadra di Palladinetti resta a tredici punti ai limiti della zona playoff, il Bucchianico si piazza undicesimo con sedici punti.

Il secondo anticipo ha visto il Passo Cordone battere in casa per 1 - 0 il Castiglione Valfino. Sblocca il risultato Leone al ventiquattresimo del primo tempo. Gli aprutini allenati da Castellano continua la fase positiva che gli ha fatto portare a casa nelle ultime quattro gare disputate ben sette punti. Dodicesima la loro posizione con sedici punti. Discorso diverso per i teramani di Appignani che incassano nello stesso periodo la terza sconfitta ma restano comunque nelle zone alte della graduatoria (quarti con ventidue punti).

Finisce in parità lo scontro nelle zone basse tra Sportland Celano e Palombaro. Un risultato (1 - 1) che non cambia nulla in classifica: le due squadre restano rispettivamente penultima e ultima con nove punti. I gol entrambi nel secondo tempo. Va in rete prima il Palombaro al minuto venticinque con Sebastio, il pareggio dei celanesi arriva dopo dieci minuti con Matteo Paris.

Resta terzultima con undici punti il Raiano che è andato a perdere fuori casa contro il Piazzano per 5 - 1. Al ventesimo del primo tempo la prima rete del Piazzano siglata da Bussoli, il resto accade tutto nella ripresa a cominciare dal raddoppio di Pierri al minuto numero tredici, dopo sei minuti arriva la terza rete del Piazzano con Piazzini. L'unica rete del Raiano arriva al minuto trentuno con Saponaro, quattro minuti dopo va in gol Diompy per il Piazzano e al primo minuto di recupero segna ancora Pierri per il definitivo 5 - 1. La formazione peligna di Antinucci continua il suo periodo altalenante tra punteggi pieni (Passo Cordone e Fossacesia) e sconfitte (Sportland Celano). Il Piazzano di Baldini con questa vittoria si piazza decimo con diciassette punti.

Il Real Treciminiere ferma in casa 1 - 0 l'Ortona che però malgrado la sconfitta mantiene la testa della classifica con ventitre punti ma si fa raggiungere dal Casalbordino che batte fuori casa il Casolana 2 - 1. Al Real di Di Marzio basta il gol di Brecciarolla al minuto venticinque del secondo tempo per portarsi a casa la vittoria, i tre punti e il settimo posto nella griglia. Solo tre punti la distanziano dalla capolista. La formazione di Di Biccari nelle ultime quattro gare ha dato forse qualche segnale di cedimento vincendo solo due partite e perdendo le rimanenti.

Il Casalbordino di Mister Cesario approfitta dello stop dei conterranei chietini e vincendo fuori casa 1 - 2 contro il Casolana aggancia proprio gli ortonesi a ventitre punti. La prima rete è segnata da Cesario del Casalbordino al ventottesimo del primo tempo, nella ripresa arriva il raddoppio di Stango al ventiquattresimo. La rete del Casolana arriva quasi allo scadere, al minuto quarantaquattro, grazie a De Cillis. La formazione allenata da Anzivino interrompe la fase positiva che gli ha fatto conquistare ben sette punti nelle ultime quattro gare.

Fossacesia - Delfino Flacco Porto Pescara termina 2 - 2. I chietini pressano ma allo scadere del primo tempo si fanno beffare da un tiro di Perilli. Nel secondo tempo Berardi riporta la parità dopo dieci minuti. Ne passano venti e Ligocki riporta in vantaggio la squadra guidata eccezionalmente da Giacomo Pietropaolo che sostituisce il Mister Bonati. Passano nove minuti e Carpineta va in rete per il Fossacesia di Brettone per il 2 - 2 finale.

Un mezzo passo falso lo commette la Val di Sangro che pareggia fuori casa contro il Sulmona 1 - 1. Con questa ultima partita raggiungono a ventitre punti Ortona e Casalbordino e si piazzano in terza posizione. Al ventitreesimo minuto la Val di Sangro sblocca il risultato: Soria viene pescato bene in area, Di Censo si oppone alla sua conclusione ma sulla ribattuta il destro di Bucceroni non perdona. Nel secondo tempo al minuto ventitre i padroni di casa beneficiano di un penalty quando Shala termina a terra con l’arbitro, vicino all’azione. Dal dischetto Pizzola sigla il gol dell’1-1.

Termina senza gol Fater Angelini e Villa 2015. I pescaresi di Macerata restano quinti con ventuno punti al termine della zona play out, i chietini di Francavilla al Mare allenati da Leone li seguono in sesta posizione con venti punti.

------© riproduzione riservata