lunedì 20 novembre 2017

Seconda Categoria

scritto da .

Castronovo-Marruvium (0-1). Nel dopo-gara parla il numero 2 rovetano Cicchinelli

Castronovo-Marruvium (0-1). Nel dopo-gara parla il numero 2 rovetano Cicchinelli Castronovo-Marruvium (0-1). Nel dopo-gara parla il numero 2 rovetano Cicchinelli

Il Marruvium, nell'ottavo turno del girone B di Seconda Categoria, espugna il terreno di San Vincenzo Valle Roveto superando 1-0 i padroni di casa del Castronovo e, dopo il momentaneo sorpasso dell'Atletico Civitella Riveto, che nell'anticipo di ieri ha sbancato il Pallozzi di Sulmona, torna al comando.

Per saperne di più, a margine del match, abbiamo avvicinato alla nostra Redazione il numero due arancio-verde Danilo Cicchinelli, una vita spesa per il Castronovo.

"Il risultato-commenta il vice presidente-ci lascia l'amaro in bocca. La squadra, scesa in campo con grande concentrazione, ha avuto per gran parte della contesa il pallino del gioco in mano. Purtroppo-aggiunge-non siamo riusciti a capitalizzare quanto di buono fatto. Gli ospiti si sono mostrati compagine cinica e ad inizio ripresa, sugli svilluppi di un calcio piazzato, è arrivata la rete che ha spezzato l'equilibrio del match".

Archiviata la sconfitta, Cicchinelli, guarda avanti: "Dobbiamo ripartire dalla prestazione di oggi. Sappiamo che il campionato è molto equilibrato, ragion per cui è fondamentale il duro lavoro e l'umiltà. Soltanto così-chiude-potremo raggiungere la salvezza".

------© riproduzione riservata