lunedì 20 novembre 2017

Terza Categoria

scritto da .

Monticchio schiacciasassi! Vittoria contro il Gignano per 6 a 2 con tripletta di Arancio

Monticchio schiacciasassi! Vittoria contro il Gignano per 6 a 2 con tripletta di Arancio Monticchio schiacciasassi! Vittoria contro il Gignano per 6 a 2 con tripletta di Arancio

Gol e occasioni a non finire al “ Michele Civisca”, dove il Monticchio 88 impone una netta sconfitta al Gignano per 6 a 1. Una gara nella quale i padroni di casa hanno creato innumerevoli palle da gol sia nel primo tempo che nella ripresa.

Il tecnico monticchiese Domenico Pellegrini propone il tradizionale 4-4-2 con gli ex Poggio Picenze Fethai e Al Ghobahi a formare il tandem offensivo.  Mister Bonaccorsi risponde con il 3-4-1-2 con De Santo a sostenere Mastracci e Iervolino.

Un primo tempo nella quale il Gignano conclude in vantaggio sul 2 a 1, ma dove il Monticchio in velocità è pericolosamente pungente con AI Ghobahi e Fethai e spreca diverse palle gol. Pronti via e il Gignano si porta in vantaggio: minuto 4, lancio da centrocampo, Mastracci stoppa di petto entra in area di rigore e col destro punisce De Crescentis. La reazione monticchiese non tarda ad arrivare e al 11’ si torna in parità: Al Ghobai serve in velocità Fethai, il numero 10 si smarca dei difensori gignanesi, entra in area di rigore e spedisce la sfera all’ angolino basso del secondo palo. Gli aternini continuano a spingere, stavolta con Arancio che serve Al Ghobahi, il mancino del numero 9 è debole e viene intercettato da Alesi. 16’, Fethai servito da Scimia, prova a scavalcare Cucchiarelli con un pallonetto, la sfera finisce alta sopra la traversa .18’, Al Ghobahi servito da Romano calcia a lato. 31’,cross dalla destra basso di Scimia, Fethai calcia a colpo sicuro, Cucchiarelli respinge in corner. 33’, gran cavalcata di Kapllani che entra in area di rigore ma non calcia con precisione, con il pallone che esce alla destra di Cucchiarelli. Al 38’ gli orsi tornano in vantaggio: punizione di Bonaccorsi, la palla colpisce la barriera, nella successiva ribattuta, Iervolino colpisce in rete con la palla che si stampa prima sulla traversa per poi superare la linea di porta.

Nella ripresa il Monticchio diventa padrone del match colpendo cinque volte, ma con il risultato che poteva essere maggiormente consistente, per via di conclusioni sbagliate in maniera clamorosa. Al 47’ i ragazzi di Pellegrini ritrovano la via del pareggio quando Arancio, servito in area da Romano si coordina col destro, palla sul primo palo con Cucchiarelli che la tocca, ma non riesce a bloccarla. Minuto 53, Al Ghobai innesca in area il neo entrato Crisciotti che a tu per tu con Cucchiarelli colpisce centralmente. Al 55’ i padroni di casa trovano la via del vantaggio: corner di Arancio, Papola colpisce di testa e trafigge Cucchiarelli. 60’, Fethai è imprendibile, il numero 10 del Monitcchio in area, supera Alesi che lo attera. L’ arbitro opta per il penalty e ammonisce il difensore gignanese, che essendo già stato sanzionato, viene allontanato anzi tempo dalla gara. Dal dischetto va Crisciotti: tiro centrale, Cucchiarelli respinge. Al 62’ il Monticchio va ancora vicino al gol con Fethai che apre per la corrente Crisciotti, il numero 15 colpisce il palo. Al 65’ arriva il 4 a 2 : rimessa laterale lunga in mezzo all’ area,Crisciotti incorna e centra la porta riuscendo finalmente a sbloccarsi. 75’, secondo rigore per i padroni di casa poiché Bonaccorsi atterra il neo entrato Di Gregorio. Dal dischetto stavolta si presenta Arancio, il capitano monticchiese non sbaglia spiazzando il suo ex portiere. La manovra aternina non svanisce: padroni di casa vicini più volte al sesto gol con Buccella che in due occasioni non riesce ad agganciare la sfera da posizione ravvicinata e in un’ altra circostanza si fa neutralizzare il suo tiro da Cucchiarelli. Al minuto 88 DI Gregorio supera in velocità i difensori ospiti, ma entrato in area calcia fuori. Ad un secondo dalla fine arriva il 6 a 2 finale con il tap in vincente di Arancio servito da Crisciotti. Finisce qui con il Monticchio che dopo due sconfitte torna a vincere con una prestazione maiuscola. La classifica dice che ora i ragazzi di Pellegrini sono a un punto dalla zona play off. Nel prossimo turno i ragazzi del Civisca affronteranno tra le mura amiche una Virtus Barisciano rabbiosa dopo il pareggio casalingo con il Bazzano. Seconda debacle consecutiva per il Gignano che dopo il buon primo tempo, ha avuto difficoltà a gestire il vantaggio, specie dopo l’ espulsione di Alesi. Domenica prossima si ritorna a Fossa e gli orsi affronteranno l’ Ocre, uscita sconfitta dal Cansano.

Il tabellino della gara

Monticchio 88- Gignano Calcio: 6-2 (1-2)

MONTICCHIO 88: De Crescentis; Romano; Garofalo; Papola; Marchitelli; Nardecchia; Arancio; Kapllani (75’ Pezzi); Al Ghobahi (78’ Di Gregorio); Fethai (72’ Buccella); Scimia (53’ Scimia). A disposizione: Ludovici; Alibi. All. Domenico Pellegrini

Gignano Calcio: Cucchiarelli; Ferrante; Alesi; A. Marcantonio; N. Marcantonio (88’ Mariani); Iacone (52’ Tatananni (65’ Panone); Bonaccorsi; B.Marcantonio (67’ Del Beato); De Santo; Mastracci; Iervolino (45’ Conti).

Marcatori: 4' Mastracci (G), 11' Fethai (M), 38' Iervolino (G), 47' Arancio (M), 55' Papola (M), 65' Crisciotti (M), 75' Arancio (M), 93' Arancio (M)

Espulsi: 60’ Alesi (G)

Arbitro: Mario Olivieri di Avezzano

 

------© riproduzione riservata