lunedì 20 novembre 2017

Serie D

scritto da .

L'Aquila - Recanatese, le interviste. Battistini: 'Della vittoria sottolineo lo spirito dei ragazzi. Siamo in attesa di qualcosa di grande'

Il tecnico rossoblù Battistini Il tecnico rossoblù Battistini

"Una bella partita - sintetizza Battistini sul match - Dalla parata di Farroni in avvio abbiamo condotto la partita come volevamo, contro una squadra che ha prodotto palleggio. Noi siamo stati concreti nel saper portare la partita dove volevamo, meno concreti nel chiuderla. Peccato, perché sarebbe stato bello che segnasse qualcuno che aspetta il gol da tempo. Di Paolo? Buona partita, è un '98 con una grande esperienza, peccato per la botta che ha preso alla fine. Il 3-5-2? Abbiamo pensato di fare maggior densità e abbiamo azzeccato anche la scelta di due punte che cercassero la profondità. Al di là di questo sottolineo lo spirito dei ragazzi e la voglia di dare un segnale importante per la riunione di domani, che potrebbe essere fondamentale per il nostro futuro". 

"Eravamo partiti nel modo giusto - inizia Alessandrini in sala stampa - Dopo il primo gol siamo andati in difficoltà. L'autogol ci ha ammazzato psicologicamente. L'Aquila ha meritato, a tratti abbiamo provato a rientrare in partita, ma troppo poco rispetto allo spirito con cui eravamo arrivati qui. Però magari ci sarà di insegnamento per il futuro". 

PER ASCOLTARE LE INTERVISTE INTEGRALI CLICCA SUI FILE AUDIO IN BASSO

------© riproduzione riservata

  • Clicca qui per acoltare Battistini
  • Clicca qui per ascoltare Alessandrini