lunedì 11 dicembre 2017

Eccellenza

scritto da .

Iommetti-Costantini-Selvallegra, il Chieti sorride anche in Coppa: 3-1 sul Cupello

Iommetti-Costantini-Selvallegra, il Chieti sorride anche in Coppa: 3-1 sul Cupello Iommetti-Costantini-Selvallegra, il Chieti sorride anche in Coppa: 3-1 sul Cupello

Il Chieti F.C. formato Coppa Italia di Eccellenza liquida  anche la Virtus Cupello, nel match di andata, con un secco 3 a 1. I gol sono stati messi a segno da Iommetti nel primo tempo e da Costantini e Selvallegra nella ripresa.

Aielli, inizialmente, lascia a riposo Patacchiola, Lalli, Selvallegra, Simonetti, mentre Cattenari, Felli e Capitoli non entrano in campo. Dal primo minuto spazio al rientrante Andrea Iommetti, Massa tra i pali, Giannini, Ferrante e Costantini che in campionato ha scontato la prima giornata di squalifica, insieme a De Fabriitis,Ricci, Comparelli e Bordoni. In avanti, nel 3-5-2, la coppia Catalli-Cioffi. Dall’altra parte, anche Carlucci della Virtus Cupello, risponde con diverse riserve.

In avvio è il Chieti F.C. a rendersi pericolosissimo dalle parti di Stivaletta colpendo un doppio legno: prima con Iommetti e nel prosieguo dell’azione con ComparelliAl 7’ ancora neroverdi minacciosi con Bordoni, il tiro, da posizione centrale del centrocampista termina fuori di poco. Al 12’ arriva il gol inaspettato del Cupello: azione di rimessa ospite, Monachetti sferra un diagonale preciso dove Massa non può arrivareLo 0 a 1 non piega i neroverdi che continuano a macinare gioco proiettandosi in avanti alla ricerca del pareggio. Al 15’ è Cioffi che prova a sfondare la difesa ospite ma viene fermato da un difensore. Ancora Chieti avanti: questa volta Catalli approfitta di una dormita della difesa e riconquista palla sfoderando un pallonetto insidioso che Stivaletta smanaccia.

Poco dopo la mezz’ora, i ragazzi del Presidente Trevisan, trovano il gol del pareggio: assist al bacio di Catalli che imbecca Iommetti, il numero otto entra in area di rigore e con un tocco da biliardo batte dolcemente Stivaletta. Miglior rientro non poteva esserci dal primo minuto per Andrea Iommetti che festeggia la rete insieme ai suoi compagni. Teatini, che nel finale di tempo, sulle ali dell’entusiasmo, si propongono ancora in avanti alla ricerca del vantaggio con Comparelli che tira un missile centrale da fuori area, Stivaletta respinge con qualche difficoltà.

Nella ripresa, dopo soli 20 secondi, Costantini trova il corridoio giusto per siglare il vantaggio con un bel diagonale che trafigge il portiere ospite. Inizia la girandola dei cambi da ambo le parti, contesa che perde un po’ di vivacità con le due squadre che pensano ai prossimi impegni di campionato. Aielli inserisce il Capitano Lalli e Patacchiole per Catalli e De Fabriitis. Proprio il Capitano al 69’ direttamente da calcio d’angolo, prova a sorprendere Stivaletta con un bel tiro a rientrare ma il numero uno respinge con i pugni.

Al 71’ altro cambio: fuori Comparelli e dentro Selvallegra che nel finale di tempo sigla il tris neroverde. Corre il minuto 88’, ripartenza micidiale di Cioffi che serve Selvallegra sulla fascia sinistra, il numero undici entra in area e scarica in rete un diagonale perfetto dove Stivaletta non può fare nullaTitoli di coda e match che si chiude sul 3 a 1 a favore del Chieti F.C., che vede la qualificazione in semifinale. Il Cupello, dopo il vantaggio, è crollato sotto i colpi dei Teatini, apparsi anche oggi in salute. Squadra applaudita dai tifosi, presenti in buon numero nonostante il giorno feriale. La partita di ritorno è prevista il 29 Novembre a Cupello.

Note positive per Aielli che ha ricevuto indicazioni positive anche da chi è impiegato poco. Ora, testa di nuovo al campionato con due trasferte consecutive: si comincia domenica a San Salvo per proseguire sette giorni più tardi a Martinsicuro.

 

IL TABELLINO:

CHIETI F.C.-VIRTUS CUPELLO 3-1 (1-1)

CHIETI F.C.: Massa, Ricci, Comparelli, Bordoni, Iommetti, Cioffi, Catalli, Giannini, Ferrante, De Fabritiis, Costantini. A disposizione: Cattenari, Felli, Patacchiola, Selvallegra, Lalli, Simonetti, Leone. Allenatore: Aielli

VIRTUS CUPELLO: Stivaletta, Bassano, Berardi, Quaranta, Giuliano, Benedetti, De Cinque, Tucci, Monachetti, De Sanctis, Di Paolo. A disposizione: Marconato, Progna, Bruno, Tucci A., Avantaggiato, D’Antonio, Pendenza. Allenatore: Carlucci

Reti: 12’pt Monachetti(Cupello), 34’pt Iommetti, 46’st Costantini, 88’st Selvallegra(Chieti)

Ammoniti: Giuliano (Cupello)

Spettatori: 150 circa

AREA COMUNICAZIONE CHIETI F.C. 1922

UFFICIO STAMPA

------© riproduzione riservata