sabato 16 dicembre 2017

Eccellenza

scritto da .

Palladinetti applaude l'Angolana:'Il lavoro di squadra e società sta pagando'

Antonio Palladinetti D.G. RC Angolana Antonio Palladinetti D.G. RC Angolana

"Scenderemo in campo per onorare, come da nostro costume, ogni competizione alla quale prendiamo parte, senza però perdere di vista il nostro principale obiettivo, ossia la salvezza. Il progetto della Renato Curi Angolana è quello di mantenere la categoria attraverso la crescita e la valorizzazione dei tanti giovani provenienti dal nostro vivaio". Così ad Atuttocalcio.tv Antonio Palladinetti, DG dei nerazzurri di Città Sant'Angelo, alla vigilia del match, valido per l'andata del Secondo Turno di Coppa Italia di Eccellenza, contro il Real Giulianova. 

"In questo periodo-aggiunge- stiamo raccogliendo i frutti dell'ottimo lavoro svolto in Estate dall'ex D.S. (ora al Francavilla) Paolo D'Ercole e dal sottoscritto. Abbiamo seguito la strada tracciata dalla proprietà, che ha particolarmente a cuore le sorti dei nostri giovani, alcuni dei quali pronti anche per le categorie superiori all' Eccellenza. Il lavoro sul vivaio ha radici solide e quanto detto trova riscontro nei campionati giovanili. Sfogliando le varie classifiche, infatti, si nota l'Angolana in testa o comunque nelle posizioni di vertice.

Da dirigente esperto e navigato lo stesso Palladinetti sa distribuire i meriti:"Mi corre l'obbligo, al contempo, di ringraziare mister Rachini ed il suo staff per l'impegno profuso, senza dimenticare i calciatori più esperti, che aiutano nella crescita i nostri giovani elementi. 

Tornando alla gara contro i giallorossi, questo il Palladinetti-pensiero:"Conosciamo la forza dei nostri avversari, tra le compagini candidate al salto di categoria. Sarà importante l'atteggiamento. Poi, come avviene nel calcio, il rettangolo verde è il giudice supremo".

------© riproduzione riservata