venerdì 20 ottobre 2017

Prima Categoria

scritto da .

Gir.C. Primo acuto Morronese, Alanno battuto 3-1

Gir.C. Primo acuto Morronese, Alanno battuto 3-1 Gir.C. Primo acuto Morronese, Alanno battuto 3-1

La Morronese trova il primo successo stagionale nella quarta giornata battendo in casa l’Alanno per 3-1. Gara bella e combattuta tra due squadre che hanno espresso la forma migliore, nonostante alcune assenze nei padroni di casa al cospetto dei rientri dalle squalifiche di Esposito, Pezzi e Giallorenzo. All’inizio gli ospiti si mostrano aggressivi ma il primo sussulto è della Morronese al 17’ con un diagonale di Liberatore. Due minuti dopo si rende pericoloso l’Alanno. Dopo una punizione di Zazzara in area il tiro di Corrado viene respinto da Torre. Il punteggio cambia al 22’. Giallorenzo, servito da una rimessa laterale di Intenza, è autore di una perfetta conclusione con la palla che si insacca all’incrocio per l’1-0. Al 31’ sostituzione forzata per la squadra di Odoardi, fuori per infortunio Pugliese e dentro Battistelli. La Morronese si rivede al 32’ con una punizione di Liberatore deviata in corner da D’Orazio. Cinque minuti dopo Di Mascio offre uno spunto in profondità per Liberatore che in area però non riesce a superare il portiere. Al 41’ cambio forzato anche per la Morronese. Esce La Civita per un infortunio al ginocchio ed entra Rosato. Sul finire di tempo l’Alanno trova il pari grazie ad un calcio di rigore contestato dai locali che reclamano prima l’off side di Angelucci e poi la decisione dell’arbitro di assegnare il penalty per un intervento falloso che non è apparso netto. Dal dischetto trasforma l’esperto allenatore-giocatore Enrico Odoardi, ex Torrese e Pianella, che sigla il pareggio. Gli animi per quest’episodio si innervosiscono e si arriva ad un finale di tempo abbastanza agitato. Nella ripresa sono gli ospiti a rendersi pericolosi con un tiro di Angelucci deviato in corner da Torre che viene chiamato in causa anche su una punizione di Corrado. Al 27’ dopo una punizione di Giallorenzo, Liberatore con il sinistro manda di poco a lato. Alla mezz’ora c’è il nuovo vantaggio della Morronese. Hallulli offre una palla in profondità al bomber Liberatore che batte D’Orazio per il 2-1. Nell’ultimo quarto d’ora la Morronese legittima il risultato. Al 37’ Hallulli non arriva a colpire di testa dopo una punizione di Liberatore, si salva D’Orazio che allontana. Al 40’ Liberatore fa partire Esposito che si invola ed in area colpisce l’incrocio. Altra opportunità con Liberatore che parte in area ma Virtuoso non riesce a correggere in rete la sua iniziativa. All’ultimo dei quattro minuti di recupero arriva il gol del definitivo 3-1 siglato dal nuovo entrato Iannamorelli con una bella conclusione dalla distanza. La Morronese si rilancia superando di un punto in classifica l’Alanno.

MORRONESE: Torre, Pezzi, Intenza, Giallorenzo, Dante, La Civita (41’ pt Rosato), Hallulli (38’ st Iannamorelli), Di Mascio (33’ st Restaino), Esposito, Liberatore, Di Bacco (23’ st Virtuoso). A disposizione Epifano. Allenatore Roberto Di Sante (in panchina Nando Restaino).

ALANNO: D’Orazio, Corrado, Di Domenicantonio, Behdzeti (Shima), Odoardi, Pugliese (31’ pt Battistelli), Angelucci, Varrasso, Di Girolamo (Marcucci), Zazzara, Gueye (42’ st Cirone). A disposizione Salci, Di Marco, Di Quilio. Allenatore Enrico Odoardi.

Arbitro: Antonello Pietrangeli (Sulmona).

Marcatori: 22’ ptGiallorenzo (M), 44’ ptOdoardi (A) su rig., 29’ st Liberatore (M), 49’ st Iannamorelli (M).

Domenico Verlingieri

© riproduzione riservata