lunedì 11 dicembre 2017

Seconda Categoria

scritto da .

Vittoria roboante del Capestrano, grazie a Benneth e Keità (5-0)

Vittoria roboante del Capestrano, grazie a Benneth e Keità (5-0) Vittoria roboante del Capestrano, grazie a Benneth e Keità (5-0)

La sete di vittoria del Capestrano ha trovato ristoro nella gara contro il San Giuseppe di Caruscino. Nella terza giornata di Campionato la squadra di mister Spartaco Pierannunzio ha ingranato la marcia e nel primo tempo è andata a segno con Keità al 15' e dieci minuti più tardi con Omorege. Nella ripresa i patroni di casa hanno dilagato con le marcature di Benneth al 17', con Mattia Rossi alla mezz’ora e con la doppietta di Benneth a cinque dalla fine.    

Da segnalare la bella prova dei due esterni d’attacco: Benneth, ventitreenne nigerino, tutto destro, andato due volte a segno e del connazionale Keità, di due anni più giovane, mancino puro. Segnali di integrazione sportiva anche a Capestrano, che grazie al mediatore culturale Omorege, anch’esso giocatore giallo blu, hanno tra le loro fila due ragazzi che arrivano dal centro di accoglienza Villa Reia di Cepagatti.

Primi tre punti stagionali per il Capestrano e torna l’entusiasmo per la squadra del presidente Antonio Giancola e del suo vice Arduini, neo entrato nel sodalizio giallo blu.  

------© riproduzione riservata