venerdì 20 ottobre 2017

Altre categorie e Trofei

scritto da .

Juniores d'Elite. Orgoglio Amiternina! Col Capistrello da 0-4 a 5-4

Juniores d'Elite. Orgoglio Amiternina! Col Capistrello da 0-4 a 5-4 Juniores d'Elite. Orgoglio Amiternina! Col Capistrello da 0-4 a 5-4

Cuore, tenacia e spirito di sacrificio: possiamo riassumere così l'incontro della Juniores giallorossa di mister Rainaldi che nella prima giornata del campionato Juniores d'Elite ha battuto in rimonta il Capistrello (5-4) dopo essere stata sotto di quattro reti. Decisive le marcature di Mattei, Renzetti, Mazzetti, Sababa e Pace.

Partenza shock dei giallorossi che soffrono fin dall'inizio: pericoloso Di Franco al 7' con un calcio di punizione bloccato senza problemi da Ludovisi e all'11' con un gran golpo di testa che ha costretto l'estremo difensore scoppitano a rifugiarsi in corner. Si è trattato solo del preludio al gol che è arrivato al 20': su azione di contropiede, Micocci fulmina l'incolpevole Ludovisi con un preciso diagonale. Da sottolineare la buona prestazione di Ludovisi che salva a più riprese il risultato: al 24' alzando sopra la traversa il tiro di Di Giovambattista (sul cui corner Micocci si vede negare dalla traversa la rete) poi al 26' quando si rifugia in corner sulla conclusione di Micocci, servito da Di Franco. Al 34' piove sul bagnato quando Scarsella è costretto ad alzare bandiera bianca per infortunio (sostituito dal neo acquisto Marci), mentre un giro di lancette più tardi i rovetani raddoppiano con Micocci che salta Ciano in velocità e, tra le proteste del pubblico locale che lamentava un tocco di mano, si invola verso la porta e batte Ludovisi. Un minuto più tardi gli ospiti calano il tris con Di Franco, servito magistralmente da Blasetti, mentre al 44' trovano addirittura il poker con Di Giovambattista, al termine di un'azione personale. La reazione dei giallorossi arriva nell'extra-time con Pace che serve Mattei, il quale entra in area ed accorcia le distanze siglando la rete del momentaneo 1-4 con il quale si va negli spogliatoi.
Nell'intervallo il tecnico Rainaldi ridisegna la terza linea inserendo Renzetti in luogo di Ciano ed è proprio il neo-entrato ad andare in rete al 47' sfruttando il corner battuto da Mazzetti. I padroni di casa ci credono e al 54' si rendono pericolosi con una triangolazione Pace-Mattei, poi il pallone viene servito a Sababa il cui tentativo è facile presa di D'Innocenzo. Al 57' Mazzetti segna direttamente da calcio di punizione dal lato corto dell'area la rete del 3-4, mentre al 60' Mattei serve Sababa che trova la rete del pareggio. La reazione degli ospiti arriva pochi istanti più tardi con una debole conclusione di Menna (61') che si spegne sulle braccia di Ludovisi ed un tiro di Blasetti che non inquadra lo specchio della porta. Al 71' Ludovisi è costretto a rifugiarsi in corner sulla semi-rovesciata di Menna, mentre al 75' Sababa serve Mazzetti che a porta semi sguarnita calcia a lato. Un paio di minuti più tardi lancio dalle retrovie di Renzetti per Pace che, partito sulla linea del fuorigioco, a tu per tu con D'Innocenzo si fa deviare sul palo il tiro dall'estremo difensore. All'80', sugli sviluppi del calcio d'angolo battuto da Mazzetti, Angelone da buona posizione spedisce a lato, mentre all'88' i giallorossi trovano la rete del definitivo vantaggio con Angelone che, dal vertice dell'area, serve Pace il quale rientra e batte D'Innocenzo.

IL TABELLINO:

AMITERNINA SCOPPITO-CAPISTRELLO 5-4 (1-4)

AMITERNINA SCOPPITO (3-5-1-1): Ludovisi; Antonelli, D'Alessandro, Ciano (46' Renzetti); Zugaro, Cocciolone (83' Angelone), Sababa, Mazzetti, Scarsella (34' Marci); Mattei, Pace (90+1' Fischione). A disposizione: Loporcaro, Cesare, Pendola. Allenatore: Rainaldi.

CAPISTRELLO: D'Innocenzo; Hati, Fantauzzi, Cicchinelli, De Vecchis (54' Menna); D'Eramo, Paneccasio; Di Franco, Di Giovambattista (46' Torretta; 79' Andreozzi), Blasetti; Micocci. Allenatore: Di Franco (vice Lancia).

ARBITRO: Sig.ra Paradiso de L'Aquila)

Reti: 20' Micocci (CAP), 35' Micocci (CAP), 36' Di Franco (CAP), 44' Di Giovambattista (CAP), 45+1' Mattei (AMI), 47' Renzetti (AMI), 57' Mazzetti (AMI), 60' Sababa (AMI), 88' Pace (AMI)

Ammoniti: Fantauzzi (CAP)

Recupero: 2'pt, 1'st

Addetto Stampa SPD Amiternina

Paolo Volpe

© riproduzione riservata