domenica 15 settembre 2019

scritto da .

Seconda A. Forconia, sconfitta e proteste. Il Montereale passa 3-2

La rosa del Forconia (immagine di repertorio) La rosa del Forconia (immagine di repertorio)

Comincia con il piede sbagliato la stagione 2017/2018 del Forconia targato Scarsella. Al "Giorgio e Dino " di Fossa va in scena il remake del match play off dello scorso campionato e ad avere la meglio è di nuovo il Montereale guidato da Antonello Bernardi. Le cose sembrano mettersi bene per i padroni di casa che, dopo soli 5 minuti, siglano la rete del vantaggio con Tartaglia. Gli ospiti accusano il colpo e reagiscono trovando dapprima il pari per poi ribaltare il risultato sul finire della prima frazione. La ripresa si apre con un Forconia determinato a ristabilire le sorti del match. Gli animi inevitabilmente si scaldano ed i padroni di casa ne fanno le spese a caro prezzo. Tre espusioni nel giro di 20 minuti e direttore di gara sotto accusa. In otto contro undici i locali si gettano in avanti e di nuovo grazie a Tartaglia riescono a raddrizzare il risultato sul 2-2. Sembra finita ma così non è: il Montereale a 7 minuti dallo scadere si riporta di nuovo in vantaggio, incamerando i primi tre punti della stagione e regalando agli avversari una domenica con l'amaro in bocca.




© riproduzione riservata