sabato 21 ottobre 2017

Terza Categoria

scritto da .

Semifinali play off: Roio-Virtus finisce in parità, i padroni di casa vanno in finale (2-2)

Semifinali play off: Roio-Virtus finisce in parità, i padroni di casa vanno in finale (2-2) Semifinali play off: Roio-Virtus finisce in parità, i padroni di casa vanno in finale (2-2)

La semifinale play off  tra il Roio Calcio e la Virtus Barisciano finisce sul risultato di parità per 2 a 2 dopo i tempi supplementari. I padroni di casa forti del miglior piazzamento in classifica, accedono di conseguenza alla finale dei play off. Una gara avvincente degna di una semifinale.

Stefano Ostili  conferma il 4-3-3: il tecnico roiano non può contare su D.Sfarra e Sebastiani assenti per squalifica. Al posto del difensore arancionero gioca Totani. Il tridente è invece composto da Paglia, Cliamastone e Scoccia. Luigi Leonardis deve fare a  meno dei suoi principali marcatori: Sommese e G.Del  Grasso. Il tecnico neroverde rispone con il 4-2-3-1 riproponendo Di Marco in avanti sostenuto da M.Del Grasso,  A.D’Innocenzo e A.Maurizio.

I 45 minuti inizali sono molto tirati e sono poche le azioni da gioco da segnalare. Il primo spunto di gioco è di stampo neroverde: Al 9’ minuto A.Maurizio lancia la sfera per D’ Innocenzo, il numero 11 appoggia in area per Di Marco, il capitano neroverde calcia debolmente e la sfera termina out. Il Roio risponde al 27’ minuto con la punizione di Totani, Santavicca respinge in corner.

Primo tempo combattuto, la ripresa è incredibile. Al 61’ i padroni di casa si portano in vantaggio: incursione centrale di Paglia che successivamente scarica per Di Clemente, il taglio del numero 10 trova Scoccia, abile a stoppare e a centrare la porta. Al 70’ i roiani raddoppiano dal dischetto: Soccia viene atterrato in area di rigore da Federico, l’ arbitro fischia la massima punizone. Ciccozzi è impeccabile dagli undici metri, con la sfera che si stampa nel sette. Gli ospiti possono accorciare già al 76’, quando in contropiede A.D’ Innocenzo serve in area Di Marco, ma il numero 9 non inquadra la porta. È solo questione di tempo perché la Virtus riapre i giochi al 81’: Di Marco apre per la corrente di destra dove trove Eusani, il suo diagonale centra l’ angolino. I bariscianesi prendono campo e a 4 minuti dalla fine trovano il pari. Al 86’ da un corner basso di A.D’ Innocenzo, Moca non marcato dai difensori roiani raccoglie la sfera. Il raianese stoppa il pallone e calcia in porta da posizione ravvicinata, Scoscina non può nulla. I minuti regolamentari terminano in parità e le squadre vanno ai supplementari.

La Virtus ha maggiore interesse a trovare il gol del vantaggio e cerca in più di un’ occasione la via del gol. Al 93’ ci prova Eusani da fuori area, ma il suo destro viene reso vano in due tempi da Scoscina. Al 100’ Di Marco si coordina calciando al volo, la sfera non di molto termina fuori. La gara diventa nervosa nei minuti conclusivi con l’ arbitro Berardino Persiani di Avezzano chiamato agli straordinari. Al 118’ vengono ammoniti Di Clemente e A.D’ Innocenzo, quest’ ultimo sanzionato in precedenza entra anzitempo negli spogliatoi. Nel minuto successivo viene allontanato anche un dirigente dalla Virtus. Dopo 120 minuti di gioco, il match non trova un vincitore, ma trova un finalista, il Roio.

Doveroso sottolineare la prestazione della Virtus Barisciano. Nonostante le assenze illustri, i neroverdi hanno combattuto con carattere rimontando lo svantaggio e uscendo quantomeno imbattuti dal “S.Rocco”. Il Roio conquista la sua prima storica finale dalla sua nascita. Gli arancioneri saranno attesi al “Palmara” per affrontare il Capestrano, uscito vittorioso nell’ altra finale contro il Poggio Picenze.

Il tabellino della gara

Roio Calcio-Virtus Barisciano: 2-2 (0-0)

ROIO CALCIO: Scoscina; Caldaroni; M.Alfonsi; Paoletti (114’ Finucci); Ciccozzi; Totani; Pilone; Climastone; Paglia; Di Clemente; Scoccia (76’Gigante). A disposizione: Angelone; Fatigati; Sfarra; Totani. All. Stefano Ostili.

VIRTUS BARISCIANO: Santavicca; Moca (111’Di Persio); Federico; S.D’ Innocenzo; Sinistoro (105’ Sinistoro); Bernardi; A.Maurizio (98’ Di Paolo); Iannarelli (50’ V.Maurizio); Di Marco; M.Del Grasso (71’ Eusani); A.D’ Innocenzo. A disposizione: Panone; Cantera. All. Luigi Ettore Leonardis.

ARBITRO: Berardino Alessio Persiani di Avezzano

MARCATORI: 61’ Scoccia (R), 70’ Ciccozzi (R), 81’ Eusani (VB), 86’ Moca (VB)

ESPULSI: 118A.D’ Innocenzo (VB)

© riproduzione riservata