lunedì 21 agosto 2017

Terza Categoria

scritto da .

Capestrano in finale, battuto il Poggio per 1 a 0

Capestrano in finale, battuto il Poggio per 1 a 0 Capestrano in finale, battuto il Poggio per 1 a 0

Un Capestrano rimaneggiato, senza gli squalificati Rossi, Ciccone e Marini, è riuscito nell’impresa di battere un Poggio Picenze in grande salute. A decidere la gara è stato, al 35’ della prima frazione, un tapin di Ganga bravo a sfruttare un traversone di Di Giambattista su cui la difesa ospite non è stata perfetta. I padroni di casa hanno fatto la gara fino al 50’ poi gli ospiti sono venuti fuori e sono andati vicino al gol del pari con Panella, su calcio di punizione. Poi dal 70’ i locali hanno giocato in 10 fino al triplice fischi a causa del doppio giallo rimediato da Palacios. Con la vittoria il Capestrano accede cosi alla finale di girone contro il Roio che, nell’altra semifinale ha pareggaiato per 2 a 2 contro la Virtus Barisciano.   

“Grande soddisfazione per il traguardo raggiunto” così commenta la gara Mario Molinaro, portiere del Capestrano “Abbiamo giocato con una formazione rimaneggiata, appena 13 uomini, ma chi è sceso in campo ha fatto una grande gara. Peccato per l’espulsione di Palacios ma l’arbitro ha diretto bene la gara. Complimenti agli avversari che hanno disputato una buona gara. Domenica prossima spero che i tanti tifosi che sono venuti oggi a sostenerci vengano anche ala finalissima per spingerci in Seconda Categoria: abbimo bisogno del loro sostegno.”

© riproduzione riservata