giovedì 17 ottobre 2019

scritto da .

Serie D. Il San Nicolò non è più l’ultimo della classe (1-0)

Serie D. Il San Nicolò non è più l’ultimo della classe (1-0) Serie D. Il San Nicolò non è più l’ultimo della classe (1-0)

Nell’intervista telefonica a mister Rinaldo Cifaldi l’analisi della gara, un’appendice sulle altre squadre impelagate nella zona play out ed sulla “squadra due”  dell’Isernia…

  

La cronaca della gara a cura dell’ Ufficio Stampa S.Nicolocalcio Teramo 

 

Dopo Fidene ed Isernia prosegue per il San Nicolò la serie di scontri diretti per la salvezza. Oggi è la volta  della Recanatese che stacca in classifica i biancazzurri di soli due punti. Recuperato Padovani che resta a disposizione 

di Mister Cifaldi, in campo il neo tesserato Raimondo.

E' il San Nicolò a farsi vedere nei primi minuti di gara: all'8' Chicco raccoglie un cross dalla sinistra di Troccoli, non approfitta di  un errore della difesa giallorossa, tenta il tiro ma la palla finisce fuori.

Al 10' è la Recanatasese a farsi in avanti:  Di Martino approfitta di una corta respinta del difensore biancazzurro e si rende pericoloso con  un tiro dai 20 metri che sfiora il palo. 

22' ancora San Nicolò: Petronio incontropiede lancia sulla destra per De Santis che entra in area e prova la conclusione ma non inquadra lo specchio della porta. 

Al 35' Paris su calcio di punizione dal limite dell'area fa gridare al gol con un tiro che finisce di poco sopra la traversa.

Nel proseguo della prima frazione di gioco le due squadre non creano azioni di grande rilievo e, dopo due minuti di recupero,  il risultato resta fermo sullo 0 a 0. 

 

SECONDO TEMPO

La squadra di Mister Cifaldi torna in campo con più grinta e meno paura e questo determina l'andamento del secondo tempo con un San Nicolò votato all'attacco e con una grande voglia di chiudere positivamente la gara. 

Al 2' Antenucci sulla destra prova a mettere un pallone al centro, l'estremo difensore della Recanatese respinge la sfera che rimane nei 16 metri,  ci prova Chicco di testa, palla fuori. 

Ancora San Nicolò al 3': Petronio batte un calcio d'angolo dalla sinistra, palla che arriva nei pressi di Paris che tenta la conclusione a rete, pallone che finisce alto sopra la porta difesa dall'estremo Paniccià.

Al 15' spingono ancora i ragazzi di Mister Cifaldi: da sinistra Paris mette un buon cross al centro dell'area piccola, di testa Padovani prova a superare il portiere, pallone che finisce di poco al lato.

Al 32' occasionissima per il San Nicolò con Petronio che dalla trequarti batte un calcio di punizione che trova Fruci in area pronto a deviare di testa con la palla che passa a fil di palo. 

40' la Recanatese vicina al gol con Latini che si invola in area di rigore ma Merletti in uscita sventa la minaccia bloccando la palla sui piedi  dell'attacante.

Quattro sono i minuti di recupero concessi dall'arbitro e proprio allo scadere del terzo minuto su corner a favore della squadra di casa, battuto da  Paris, Gabrieli appostato nei pressi del vertice dell'area piccola mette in rete con una splendida rovesciata, nulla può l'estremo difensore ospite.

 

San Nicolò - Recanatese 1-0

San Nicolò: Merletti,Antenucci,Raimondo, Zebi (9's.t.Padovani), Gabrieli, Fruci, Troccoli, De Santis (33' s.t.

Di Michele),  Chicco (13' s.t. Ferraioli) , Petronio, Paris.  All. Cifaldi. 

A disp: Ciccarone, Mottola, Grazioso, Tracchia

Recanatese: Paniccià, Ristè, Bruciapaglia, Rachini, Commitante, Patrizi, Di Marino (17' Latini), Marchetti, Garcia, Gigli, Bartomeoli (5' s.t. Guermanti). All. Omiccioli

A disp: Catinari, Morbiducci, Moriconi, Palmieri, Agostinelli

Terna Arbitrale: Pierluigi Mazzei (Brindisi), Michele Falchi (Bari), Vito Matera (Molfetta)

Ammoniti: 21' Gabrieli, 32' De Santis, 5' s.t. Petronio, 35' Di Michele, 47' Ristè

Reti: 48' s.t. Gabrieli



  • L'intervista a mister Rinaldo Cifaldi del San Nicolò.mp3
  • L'intervista a mister Rinaldo Cifaldi del San Nicolò.mp3



© riproduzione riservata